News La rivista della famiglia Spiegelman contro Trump

La rivista della famiglia Spiegelman contro Trump

Curato dalla figlia di Art Spiegelman, Nadja, e dalla moglie Francoise Mouly (art director del New Yorker), l’antologia di fumetti e illustrazione Resist! è un free press realizzato in aperta opposizione all’elezione a presidente di Donald Trump e contro le “forze dell’intolleranza”, sia essa razziale o di genere.

spiegelmanresist0
Di Resist! sono state stampate oltre 30.000 copie, che verranno distribuite gratuitamente il 17 gennaio a Washington durante l’Inauguration Day (la giornata di insediamento del presidente), mentre altre saranno disponibili nel corso di parate a favore dei diritti delle donne in tutto il paese.

spiegelmanresist
Molti sono stati i lavori offerti da artisti del calibro della vignettista del New Yorker Roz Chast (più di 500 nella prima settimana di apertura delle submission a fine novembre), con l’obiettivo di creare oltre al giornale un archivio online e di unire una comunità di artisti. Inizialmente le tematiche affrontate erano prettamente riferite al mondo femminile, ampliandosi poi verso l’antisemitismo e l’antirazzismo in generale.

Seguici sui social

53,903FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,185FollowerSegui

Ultimi articoli

“Italo”, le confessioni di Vincenzo Filosa

Italo è un uomo prossimo ai quaranta, vive a Milano, ha una compagna e un figlio; lavora nell’editoria e somiglia in tutto e per tutto a Vincenzo Filosa.
marcia autori angouleme

Ci sarà uno sciopero dei fumettisti durante il Festival d’Angoulême 2020

In occasione del Festival d'Angoulême, gli autori francesi di fumetto hanno annunciato uno sciopero per sottolineare il loro malcontento.
project art cred

Quando 40 disegnatori interpretano la stessa sceneggiatura

Project Art Cred ha visto 40 autori diversi interpretare una sceneggiatura di Kieron Gillen per un fumetto di una sola pagina.