News Flash Scribd non è più il Netflix dei fumetti

Scribd non è più il Netflix dei fumetti

Scribd, il popolare servizio per la condivisione di documenti ed ebook online, ha chiuso la sua sezione dedicata ai fumetti inaugurata a febbraio 2015. La piattaforma aveva reso accessibile ai propri utenti oltre 10.000 titoli editi dai principali editori americani attraverso il pagamento di una quota mensile di 8,99 dollari. Tra i titoli che si potevano leggere c’erano fumetti Marvel Comics, IDW Publishing, Archie Comics, Top Shelf, Top Cow, Valiant e Dynamite.

Nel comunicato stampa diffuso da Scribd si legge: «eravamo entusiasti di aggiungere nuovi contenuti per i nostri lettori, ma pochi di essi ne hanno usufruito», lasciando sostanzialmente intendere che il servizio proposto non ha funzionato. Nel prossimo futuro Scribd tornerà a concentrarsi sui contenuti per il quale è conosciuto e usato: libri, audiolibri, riviste e documenti.

Seguici sui social

53,734FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,120FollowerSegui

Ultimi articoli

Toshio Saeki: tradizione e perversione [NSFW]

Toshio Saeki è stato un artista giapponese che ha creato lavori contraddistinti da un erotismo estremamente perverso e deviato.
sergio toppi nencetti

Tutte le illustrazioni di Sergio Toppi in 2 volumi giganti

In 60 anni di carriera Sergio Toppi ha realizzato migliaia di illustrazioni. Angelo Nencetti le ha collezionate tutte e ora le ha raccolte in due volumi.
walking dead world beyond serie tv

La data di esordio del nuovo spin-off di “The Walking Dead”

Il network americano AMC ha comunicato la data di esordio di "The Walking Dead: World Beyond", il nuovo spin-off della saga televisiva.