Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli premiati col Romics D’oro

Romics, il festival del fumetto di Roma la cui prossima edizione si svolgerà dal 6 al 9 aprile, ha comunicato che conferirà a Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli il Romics D’oro, riconoscimento riservato ai grandi artisti invitati dalla manifestazione.

I due autori collaborano assieme da almeno due decenni: la loro carriera inizia nel 1998 quando esordiscono insieme con l’autoproduzione Bonerest. Tra i loro lavori in coppia ricordiamo un capitolo inedito de Gli Scorpioni del deserto di Hugo Pratt e l’adattamento a fumetti del romanzo La neve se ne frega di Ligabue. Entrambi hanno lavorato (e lavorano) oltreoceano per Marvel e DC Comics.

Recentemente, Casali ha scritto Dylan Dog e pubblicato con Radium/saldaPress Quebrada Vol. 1 e Vol. 2, mentre per Skybound (casa editrice di The Walking Dead pubblicata in Italia da saldaPress), Camuncoli ha creato con Max Landis (showrunner della serie tv di Dirk Gently) Green Valley, che sarà in anteprima proprio a Romics.