I Romanzi a Fumetti di Sergio Bonelli Editore per il 2017

Con I pionieri dell’ignoto di Stefano Vietti e Alessandro Bignamini – uscito il 18 marzo – Sergio Bonelli Editore ha ripreso la pubblicazione della collana Romanzi a fumetti nella formula originaria, che tra il 2007 e il 2013 aveva offerto uscite come Gli occhi e il buio di Gigi Simeoni, Mohican di Paolo Morales e Roberto Diso e Sul pianeta perduto di Antonio Serra e Paolo Bacilieri.

Sul proprio sito ufficiale, l’editore ha elencato tutte le uscite della collana per il 2017, che vi riportiamo di seguito.

La bestia, di Bruno Enna e Luigi Siniscalchi. In uscita a maggio, il romanzo ha per protagonisti un feroce assassino che terrorizza la città di Sacramento, in California, tra la fine degli anni Sessanta e gli inizi degli anni Ottanta, e una giovane analista dell’FBI, Mary Jane Patridge.

bestiaenna
Una tavola da La bestia di Enna e Siniscalchi

Cheyenne, di Michele Masiero e Fabio Valdambrini. A luglio, sarà la volta di un’avventura western che racconterà il “crepuscolo” del mito della frontiera americana, visto dagli occhi di due uomini.

Mani nude, di Paola Barbato, Paolo Armitano e Davide Furnò. Si tratta di un adattamento a fumetti dell’omonimo secondo romanzo della Barbato, vincitore nel 2008 del Premio Scerbanenco. Un noir ambientato nel mondo delle lotte clandestine.

Per chiudere l’anno, a novembre esordirà il primo albo ispirato ai romanzi di Maurizio De Giovanni con protagonista il Commissario Ricciardi. Il progetto, del quale avevamo già parlato QUI, ha nel frattempo subito alcuni cambiamenti.