10 fumetti consigliati da Brian K. Vaughan

Lo scrittore Brian K. Vaughan, creatore di Saga, Y – L’ultimo uomo e Paper Girls, ha stilato una lista di dieci fumetti per il sito internet della catena di librerie americana Barnes & Nobles. Vaughan ha ammesso di aver selezionato i titoli non solo in base a un criterio qualitativo, ma anche tenendo conto di quelli che sono meno adatti a essere trasposti al cinema o alla televisione.

brian k. vaughan

«Mi piacciono molto gli adattamenti, ma i miei fumetti preferiti sono quelli che non devono necessariamente diventare un film, una serie Tv o qualsiasi altra cosa», ha commentato l’autore. «Quindi ecco dieci fumetti recenti che ho apprezzato e che sfruttano la capacità unica dei fumetti di esplorare il mondo e noi stessi in un modo che nessun altro mezzo visivo può fare». Sulle potenzialità uniche del fumetto, Vaughan si è già espresso più volte in passato, anche in una intervista concessa al nostro sito nella quale affermava: «Per me il fumetto rappresenta la più grande forma di narrazione visuale. Si possono combinare infiniti elementi e possibilità, con un budget incomparabilmente minore rispetto a un film. Per questo motivo, la materia narrativa è potenzialmente infinita. Inoltre, offre una possibilità di intreccio drammatico altamente sofisticato ed elaborato. Tutto ciò che si può rappresentare in tv o nel cinema si può rappresentare in un fumetto, ma non il contrario. Il fumetto è la mia religione».

Di seguito, i dieci fumetti consigliati:

Bumf, di Joe Sacco (Fantagraphics Books). Pubblicato in Italia da Rizzoli Lizard. Ne abbiamo parlato qui.

– Injection, di Warren Ellis, Declan Shalvey e Jordie Bellaire (Image Comics). Pubblicato in Italia da saldaPress. Ne abbiamo parlato qui.

– Providence, di Alan Moore e Jacen Burrows (Avatar). Pubblicato in Italia da Panini Comics. Ne abbiamo parlato qui e qui.

– I Love This Part, di Tillie Walden (Avery Hill). Inedito in Italia.

– Moonshine, di Brian Azzarello e Eduardo Risso (Image Comics). Inedito in Italia. Ne abbiamo parlato qui.

– War Stories, di Garth Ennis e Tomas Aria (Avatar). Pubblicato in Italia da Planeta De Agostini.

– The Fix, di Nick Spencer e Steve Lieber (Image Comics). Pubblicato in Italia da Panini Comics con il titolo La truffa. Ne abbiamo parlato qui.

– Our Expanding Universe, di Alex Robinson (Top Shelf). Inedito in Italia.

– Resident Alien, di Peter Hogan e Steve Parkhouse (Dark Horse). Inedito in Italia.

– Tenements, Towers, and Trash: An Unconventional Illustrated History of New York City, di Julia Wertz (Black Dog & Leventhal Pub). Inedito in Italia.