Joss Whedon sostituirà Zack Snyder alla regia di “Justice League”

Il regista americano Joss Whedon è stato incaricato da Warner Bros. di scrivere e dirigere alcune riprese aggiuntive del film dedicato alla Justice League, la cui distribuzione è prevista per il 17 novembre, in sostituzione di Zack Snyder.

Il regista di L’uomo d’acciaioBatman v Superman: Dawn of Justice è stato costretto ad abbandonare la lavorazione a causa di un lutto che ha colpito la sua famiglia, ovvero la morte della figlia ventenne, avvenuta a marzo.

justiceleagueposter

La produzione avrebbe voluto rimandare l’uscita del film, ma è stato lo stesso Snyder a chiedere di non ritardarlo, provando innanzitutto a portare a termine il lavoro in prima persona, per poi trovarsi costretto a doverlo cedere a Whedon, già alla direzione dei primi due film degli Avengers per i Marvel Studios.

Con un comunicato ufficiale, poi, il regista ha spiegato di aver voluto rendere pubblica una propria vicenda privata per evitare facili speculazioni sulla sostituzione:

Quando è diventato ovvio che avevo bisogno di una pausa, ho capito che su internet avrebbero creato delle storie. Avrebbero fatto quello che fanno sempre. La verità è che… sono stufo di preoccuparmi di questo tipo di cose, ormai. Voglio che il film sia fantastico, io sono un fan, ma tutto questo impallidisce molto in fretta, al confronto. So che i fan si preoccuperanno per il film, ma ho altri sette bambini che hanno bisogno di me. Alla fine, è solo un film. Un grande film. Ma è solo un film.

QUI il primo trailer in italiano di Justice League.