Radar. 10 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Spider-Man – Il Bambino dentro (Panini Comics). Tra le storie più memorabili realizzate in coppia da due classici autori dell’Uomo Ragno come J.M. DeMatteis (sceneggiatore anche della memorabile L’ultima caccia di Kraven) e Sal Buscema, Il bambino dentro fu pubblicata negli anni Novanta sulla collana Spectacular Spider-Man. La storia va ricordata anche per la tematica trattata, quella degli abusi sui minori, e per l’ennesimo scontro tra Peter Parker e Norman Osborn. Un volume che in Italia non veniva ristampato dal 1993, dai tempi in cui i diritti della Marvel erano gestiti ancora da Star Comics.

spider-man il bambino dentro

Champions n. 1 (Panini Comics). Tornano i Campioni, formazione ideata nel 1975 da Tony Isabella e Don Heck e originariamente composta da Ercole, Vedova Nera, Ghost Rider, Angelo e Uomo Ghiaccio (e con sede a Los Angeles). I nuovi Campioni, però, non hanno nulla a che fare con i precedenti e comprendono invece Ciclope (nella versione più giovane), Ms. Marvel, Spider-Man (Miles Morales), Nova (Sam Alexander), Hulk (Amadeus Cho) e Viv Vision. La testata è scritta da Mark Waid e disegnata da Humberto Ramos, e Panini la lancia con una nuova serie mensile.

Saga vol. 7 (Bao Publishing). Il nuovo volume della serie Image Comics creata da Brian K. Vaughan e Fiona Staples, della quale su queste pagine abbiamo parlato parecchio.

Ghost Money (Mondadori Oscar Ink). Pubblicata tra il 2008 e il 2016 e qui raccolta in volume, Ghost Money è tra le opere più recenti dello scrittore e studioso di fumetto belga Thierry Smolderen, che in Italia i lettori hanno già conosciuto per L’estate Diabolika (Bao Publishing). Si tratta di una storia che mischia manipolazioni finanziarie e spionaggio internazionale, ambientata in un futuro distopico nel quale gli equilibri globali sono messi a repentaglio da una rete di interessi economico-finanziari.

Johnny Red (Mondadori Oscar Ink). Garth Ennis, autore di Preacher, riporta in vita un personaggio storico del fumetto di guerra: Johnny “Red” Redburne, pilota radiato dalla RAF che si arruola nell’esercito sovietico per continuare a combattere i Nazisti. Si ritrova così alla guida di uno squadrone di caccia sopra i cieli di Stalingrado, nel 1942. Le sue storie originarie venivano pubblicate in Inghilterra negli anni Settanta. Ai disegni c’è Keith Burns. Qui trovate un’anteprima piuttosto corposa.

Le torri di Bois-Maury vol. 1 (Mondadori Oscar Ink). Una nuova edizione del capolavoro di Hermann. Ambientata nel medioevo, la storia racconta di Aymar di Bois-Maury, un nobile decaduto che per recuperare il suo regno è costretto a vagabondare. Qui ci sono un po’ di pagine da sfogliare per gustare i dettagliati disegni di Hermann.

The Complete D.R. & Quinch (Editoriale Cosmo). La nuova riedizione di una delle serie a fumetti create da Alan Moore negli anni Ottanta per la rivista fanscientifica inglese 2000AD. La serie – ricca di umorismo – segue le vicende di due criminali alieni. Ai disegni, troviamo un giovane ma già dotato Alan Davis. Qui potete leggere una storia per intero tratta dal volume.

Blues for Lady Day (Coconino Press). È il nuovo lavoro di Paolo Parisi, che torna al fumetto dopo diversi anni di pausa. Racconta la storia della grande cantante blues Billie Holiday. Qui un’anteprima.

Tif & Tondu – L’integrale vol. 1 (Nona Arte). Tif e Tondu sono una coppia di avventurosi amici, il primo pelato, il secondo ipertricotico, creata da Fernand Dineur nel 1938. La serie è un classico della bédé, ma in Italia è praticamente inedita. Ora Nona Arte comincia a proporla in edizione integrale, a partire dalle prime storie disegnate alla fine degli anni Quaranta da Will, l’autore che porterà al successo i due personaggi, su testi di Dineur stesso, di Henri Gillain, fratello del grande fumettista Jijé, e di Albert Desprechins. QUI la nostra anteprima.

Dall’estero:

s clay wilson

Belgian Lace from Hell: The Mythology of S. Clay Wilson vol. 3 (Fantagraphics Books). Il terzo e conclusivo volume dedicato alla raccolta dell’opera omnia di S. Clay Wilson, uno dei principali autori del fumetto underground americano degli anni Sessanta.