IDW e Glénat lanciano una linea di fumetti per il mercato americano e francese

Dopo DC Comics e Dargaud con il Batman di Enrico Marini, le case editrici IDW Publishing (Stati Uniti) e Glénat (Francia) creano un nuovo asse transatlantico per la pubblicazione congiunta di fumetti.

Ad annunciarlo sono stati i due editori in un comunicato che sottolinea il punto primario dell’accordo: «Lo scopo principale del programma è la creazione di arte sequenziale di genere che sia adatta a entrambi i mercati in termini di storytelling, formati e temi».

sukebanturbo1
“Sukeban Turbo”, uno dei primi titoli annunciati

Le prime due pubblicazioni si vedranno nel 2018:

 The Highest House, di Mike Carey e Peter Gross: un fantasy dei creatori di The Unwritten (Vertigo/DC Comics).

• Lowlifes, di Brian Buccellato e Alexis Sentenac: un thriller hard-boiled ambientato a Los Angeles.

A questi seguiranno altri titoli già annunciati:

 Sukeban Turbo, di Sylvain Runberg e Victor Santos: un action ambientato a New York.

• Boogeymen, di Mathieu Salvia Djet: un racconto fantastico nel quale i mostri non vivono solo nelle menti dei bambini.

• A Glimpse of Ashes, di Thomas Day e Aurélien Police: un thriller urbano dai contorni sociali.

• Gunning Down Ramirez, di Nicolas Petrimaux: una storia un the road sanguionasa e ispirata ai film di Tarantino.