Rubriche Radar Radar. 12 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Radar. 12 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Pussey (Oblomov Edizioni). Torna Daniel Clowes con un libro particolare, ancora inedito in Italia, non tra i più popolari, ma ricco di spunti e di divertente spietatezza. L’autore di Ghost World e Patience racconta il mondo del fumetto anni Ottanta e Novanta dal punto di vista di un outsider (immaginario). Così facendo mostra, critica e parodizza aspetti del tutto reali della scena fumettistica di quei tempi. Qui la nostra anteprima.

pussey0

American Monster vol. 1 (saldaPress). È il primo titolo di Aftershock Comics tradotto in Italia da saldaPress, che proporrà in esclusiva tutti i fumetti dell’editore statunitense. La storia, scritta da Brian Azzarello (100 Bullets) è disegnata da Juan Doe ed è un noir con protagonista un uomo trasfigurato da terribili ferite che fa ritorno nella sua città per vendicarsi di chiunque lo abbia ridotto in quello stato. Qui c’è la nostra recensione.

Occhio di Falco vol. 4 (Panini Comics). Si conclude la ristampa in volumi dell’Occhio di Falco di Matt Fraction e David Aja, probabilmente la più interessante serie Marvel Comics degli ultimi anni. Ne abbiamo parlato a lungo, prima con un articolo di Evil Monkey e poi con la traduzione di un lungo approfondimento del The Comics Journal.

Il Mitico Thor – Ragnarok (Panini Comics). In occasione dell’arrivo nelle sale cinematografiche italiane del terzo film dedicato a Thor, Panini Comics porta in fumetteria una classica saga del personaggio, datata 1966 e realizzata da due degli autori che meglio lo hanno caratterizzato dopo Stan Lee e Jack Kirby: Roy Thomas e John Buscema (con inchiostri di Tom Palmer). La storia vede il Ragnarok – ovvero la fine di tutto – approssimarsi alle porte di Asgard, mentre appare in scena un nuovo Thor, il rosso Red Norvell.

Scalp (Oblomov Edizioni). Hughes Micol è uno dei più grandi disegnatori attualmente attivi nel mondo della bande dessinée, al fianco di Blutch, Blain o Sfar. Il suo libro di debutto in Italia è un western dalle tinte grottesche, ricco di illustrazioni estremamente espressive, come si nota dalla nostra anteprima.

Il mistero del mondo quantico (Gibraudo). Il graphic novel di Thibault Damour e Mathieu Burniat unisce intenti di divulgazione scientifica a un approccio grafico particolarmente divertente, dall’impronta cartoonesca (QUI alcune pagine in anteprima). Il libro racconta le avventure di Bob e del suo fedele cane Rick, che accompagnano il lettore in una epopea alla scoperta delle molteplici sfaccettature della fisica quantistica. L’umorismo e il fantastico sono aspetti fondamentali del racconto di Damour e Burniat, a ben compensare la complessità degli argomenti esplorati.

Tyler Cross vol. 2 (Panini Comics). Torna con il secondo volume il noir francese di Fabien Nury e Brüno, una storia di gangster ambientata negli Stati Uniti degli anni Cinquanta con protagonista un rapinatore tutto d’un pezzo. Dopo una sanguinolenta avventura nel deserto di Black Rock, ora lo ritroviamo in una colonia penale. Come ci è finito e perché?

La rivolta di Hopfrog (Oblomov Edizioni). Un racconto ambientato a fine Ottocento realizzato da una coppia di autori d’Oltralpe d’eccezione: David B. (testi) e Christophe Blain (disegni), che mostra un Blain più pittorico che mai (come si può vedere dalla nostra anteprima).

Vivo & morto (Oblomov Edizioni). Un racconto intimista che mostra un protagonista in preda alla depressione e all’abbandono a sé. Vediamo un David Prudhomme (su testi di Jef Hautot) fare sfoggio di un segno e una costruzione più moderni rispetto a quanto ci aveva abituato nei due libri apparsi precedentemente in Italia (RebetikoLa traversata del Louvre). QUI l’anteprima.

Krazy Kat. Il meglio di Krazy e Ignatz (Magazzini Salani). Una raccolta di strisce di Krazy Kat di George Herriman, un grande classico del fumetto che andrebbe assolutamente letto e scoperto. In questo volume sono raccolte strisce pubblicate originariamente tra il 1916 e il 1922. 

Mezza fetta di limone (Shockdom). È il primo libro sulla lunga distanza di Labadessa dopo Le cose così, che era invece una raccolta di strisce per lo più già pubblicate su Facebook. Il protagonista è sempre l’Uomo Uccello – il personaggio dei disegni virali dell’autore – e la storia è incentrata sulla routine della vita quotidiana. Qui ci sono un po’ di pagine da sfogliare per farsi un’idea.

Dall’estero:

lando gardens of glass

Garden of Glass (Breakdown Press). Dall’Inghilterra arriva questa compilation di storie brevi di Lando, fondatore assieme a Stathis Tsemberlidis del collettivo Decadence Comics. Praticamente sconosciuto in Italia, Lando ha cominciato a fare fumetti nei primi anni Duemila concentrando le proprie energie in varie antologie autoprodotte dal proprio collettivo. Garden of Glass raccoglie alcuni dei suoi fumetti più recenti, folli avventure fantascientifiche intrise di misticismo e sperimentazioni sia narrative che grafiche, nella tradizione della scuola francese di Metal Hurlánt e di Moebius in particolare. Il volume è in realtà uscito un paio d’anni fa, ma solo ora viene distribuito negli Stati Uniti da Fantagraphics Books. Una buona occasione per scoprire un autore sicuramente bizzarro e interessante.

Seguici sui social

52,996FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,890FollowerSegui

Ultimi articoli

gahan wilson

È morto Gahan Wilson

Il fumettista e illustratore statunitense Gahan Wilson, che da tempo soffriva di demenza senile, è morto oggi all'età di 89 anni.
marvel comics 1

Il primo fumetto Marvel oggi vale più di 1 milione

L'albo Marvel Comics 1 è stato battuto all'asta per una cifra da record e diventa così il fumetto Marvel più caro al mondo.
Free Comic Book Day 2019

Le fumetterie che partecipano al Free Comic Book Day Italia 2019

È stato diffuso l'elenco delle fumetterie aderenti all'iniziativa Free Comic Book Day Italia 2019, la giornata del fumetto gratis, che si terrà il prossimo 30 novembre.