È morta la fumettista francese Annie Goetzinger

Il 20 dicembre scorso, all’età di 66 anni, è morta la fumettista francese Annie Goetzinger.

I suoi lavori, influenzati dall’art nouveau e dagli studi di fashion design, sono stati pubblicati sin dagli anni Settanta su riviste come PiloteCharlie Mensuel e Fluide Glacial.

Molto prolifica, negli anni ha lavorato per giornali e riviste e realizzato diverse serie e graphic novel. Poco tradotti in Italia – si è vista qualche storia sulla rivista Comic Art e, di recente, il libro La ragazza indossava Dior (Bao Publishing) –, i lavori di Goetzinger sono stati incentrati principalmente su personaggi femminili e in gran parte pubblicati dalla casa editrice francese Dargaud.

Tra le sue opere ricordiamo le serie Portraits souvenirs e Agence Hardy, realizzate sui testi di Pierre Christin, e una biografia di George Sand, Aurore Dupin devient George Sand, premiata nel 1978 alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna.