News La copertina di Art Spiegelman per Linus

La copertina di Art Spiegelman per Linus

Art Spiegelman, autore di Maus e tra i più importanti fumettisti contemporanei, ha realizzato la copertina del nuovo numero di Linus, in edicola a partire dal 3 maggio prossimo. «Ehi che cos’è questa puzza schifosa?», chiede un uomo a un altro durante una passeggiata. «È… È il nostro presidente!» risponde l’altro indicando uno sterco su cui svolazzano alcune mosche.

Leggi anche: Cosa c’è nel primo numero di Linus diretto da Igort

igort linus spiegelman

Una non celata battuta satirica sugli Stati Uniti di oggi che arriva direttamente da una strip dell’autore pubblicata sulle pagine di Resist!, un free press realizzato dalla moglie Francoise Mouly (art director del New Yorker) e dalla figlia Nadja in aperta opposizione all’elezione di Donald Trump e contro le “forze dell’intolleranza”, sia essa razziale o di genere.

Resist!, presentato all’interno di Linus come inserto a se stante a partire dalla quarta di copertina realizzata dall’illustratrice del New Yorker Malika Favre, contiene una serie di fumetti brevi realizzati giovani autori affiancati a quelli di alcuni importanti fumettisti, tra cui Daniel Clowes, Alison Bechdel e lo stesso Spiegelman.

Igort, il nuovo direttore editoriale della rivista, da questo numero propone un restyling sia grafico che di contenuti: «Pensando al motto “linus ritorna bambino”, abbiamo lavorato con la nuova redazione per recuperare lo spirito originario della più antica antologia di strip del mondo», ha spiegato in un comunicato stampa. «Sul nuovo Linus saranno ospitati grandi fumetti di livello internazionale, da Spiegelman a Bodé, da Seth a Calvin & Hobbes, nella tradizione delle strip, ma anche racconti originali dei grandi maestri del graphic novel. Per la prima volta in Europa e nella storia di Linus, sarà infatti pubblicato il lavoro di Yoshiharu Tsuge, Nejishiki, un manga che ha rivoluzionato la storia del fumetto. Altro motivo d’orgoglio è la presenza dell’inserto femminista anti Trump Resist!, a cura di Francoise Mouly e Nadja Spiegelman, che ha anticipato il movimento Me Too. E poi l’originale abbecedario di Houellebecq, i padri del fumetto come Feininger, fino agli autori italiani più importanti come Davide Toffolo.»

Art Spiegelman con questa copertina inaugura una collaborazione con la rivista che porterà, nei prossimi mesi, alla pubblicazione su Linus di altre sue opere inedite.

Seguici sui social

52,833FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,848FollowerSegui

Ultimi articoli

Il Joker, dai fumetti agli altri media

Il Joker è il più noto tra i nemici di Batman, e la sua popolarità ha trasceso i fumetti per arrivare anche in TV e al cinema.
nellie bly graphic novel

Nellie Bly: un graphic novel sulla prima giornalista investigativa

Un graphic novel di divulgazione storica che racconta la vita di Nellie Bly, pioniera del giornalismo investigativo sotto copertura.

Radar. 13 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Una selezione di alcuni dei fumetti pubblicati in settimana, che secondo noi meritano la vostra attenzione. Per preparare un weekend di buone letture.