Recensioni Novità Rat-Man n. 123: L'epilogo

Rat-Man n. 123: L’epilogo

I 10 albi della saga finale di Rat-Man – che noi abbiamo seguito passo per passo – hanno presentato un piccolo concorso: in ogni numero era presente una pagina da ritagliare e da unire alle altre per comporre un unico disegno. Questo “poster” andava poi spedito alla redazione di Panini Comics per ricevere in cambio un albo inedito, al cui interno è contenuto un epilogo alla lunga saga di Leo Ortolani.

Nonostante riporti in copertina il numero 123, La porta non è quindi in commercio, ma è una sorta di regalo di Ortolani e della Panini ai fan più appassionati (molti dei quali avranno comprato due copie di ogni albo, in modo da conservarne una intonsa) e la storia in esso contenuta non sarà ripubblicata da nessuna altra parte (almeno non nel breve periodo).

rat-man 123 porta fumetto leo ortolani

La porta:

La storia in realtà non è un epilogo alla saga conclusiva di Rat-Man o vero un finale alternativo, ma piuttosto una sorta di postilla finale. Il protagonista principale è l’autore, che si mette in scena come già fatto spesso in passato, in questo caso per fare il punto sulla propria carriera dopo la chiusura della testata che l’ha portato al successo, confrontandosi con il proprio personaggio più rappresentativo.

La porta diventa così un ideale seguito di classiche storie di Rat-Man come La storia finita! (su Rat-Man Collection n. 56) e racconta le difficoltà dell’autore alle prese con nuove sfide e la tentazione di riaprire la testata, concedendosi intanto qualche riflessione personale – ma poco centrata – sulla situazione attuale del mercato fumettistico. La porta del titolo è quella che Ortolani ha dovuto attraversare metaforicamente per accettare la chiusura della serie e lanciarsi in nuovi progetti.

La storia è un lungo sfogo, nel quale l’aspetto emotivo risulta però un po’ soffocato: sono passati troppi mesi dall’ultimo numero della serie, pubblicato a settembre 2017, e ormai sappiamo già che, nonostante la chiusura, il personaggio di Rat-Man è ancora presente e protagonista di diversi albi e volumi speciali, alcuni dei quali hanno già visto la luce, come C’è spazio per tutti o il recente Ratboy. La porta che rimane chiusa per gran parte della storia, insomma, non è poi così serrata.

Il risultato è un racconto che procede a strappi, gag dopo gag, e che sembra più vicino come impostazione alle storie umoristiche tout court di Ortolani. I disegni si adattano al tono della storia, offrendo tavole meno cupe di quelle viste durante la saga finale e realizzate con un tratto più pulito e con meno tratteggi (forse anche per velocizzare il processo produttivo).

Nel suo volersi porre in forte antitesi con la saga finale di Rat-Man, La porta è, in sintesi, un albo poco riuscito, a parte per qualche sequenza comica ben calibrata.

rat-man 123 porta fumetto leo ortolani

Annotazioni sparse:

– Il cartello con l’indicazione “chiuso” in copertina sembra un messaggio meta-testuale: la serie è proprio giunta al termine, rassegnamoci.

– Oltre che per offrire un epilogo della “saga di Ortolani”, speculare a quella di Rat-Man, l’autore sembra aver pensato questa storia come una forma di ringraziamento a tutte le persone che hanno condiviso con lui il viaggio fino a questo punto, dalla moglie alle figlie, passando per il fratello Larry (colorista delle copertine della serie) oltre che per amici e colleghi (appaiono a sorpresa anche la romanziera Licia Troisi e lo sceneggiatore di fumetti Roberto Recchioni).

– Come nelle scene post-titoli di coda delle commedie, scopriamo che fine ha fatto il personaggio più buffo e sconclusionato dopo la chiusura delle trame principali. In questo caso, stiamo parlando ovviamente dell’ex poliziotto Jordan.

Seguici sui social

52,189FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,667FollowerSegui

Ultimi articoli

shintaro kago

Shintaro Kago ospite a Lucca Comics 2019

Il mangaka Shintaro Kago, considerato uno dei massimi esponenti del genere ero guru, sarà tra gli ospiti internazionali di Lucca Comics 2019.
jojo manga

Come partecipare agli eventi di Hirohiko Araki a Lucca Comics

Hirohiko Araki, l'autore de Le bizzarre avventure di JoJo, parteciperà a Lucca Comics & Games 2019 con quattro grandi eventi.

“Storto”, il nuovo incubo a fumetti di Danilo Manzi

Presentiamo in anteprima le prime pagine da "Storto", il nuovo graphic novel di Danilo Manzi che Hollow Press presenterà in anteprima a Lucca Comics.