News I fumetti di Stranger Things, dalla serie tv di Netflix

I fumetti di Stranger Things, dalla serie tv di Netflix

Netflix e la casa editrice americana Dark Horse Comics hanno stretto un accordo pluriennale per la pubblicazione di fumetti ispirati alla serie tv Stranger Things. L’editore pubblicherà vari titoli, tra i quali anche una serie di graphic novel.

La nuova linea esordirà a settembre con il primo numero di una miniserie in 4 parti – intitolata semplicemente Stranger Things – che sarà sceneggiata da Jody Houser (Faith, Mother Panic) e disegnata dall’italiano Stefano Martino (Nathan Never).

La miniserie vedrà il personaggio di Will Byers entrare nella dimensione decadente del Sottosopra, dove dovrà usare la sua intelligenza e il suo ingegno per sfuggire al Demogorgone.

Di seguito le copertine e un po’ di pagine in anteprima dal primo numero.

Leggi anche: Stranger Things: rivivere l’immaginario degli anni ’80

stranger things fumetti dark horse
La copertina di Aleksi Briclot

stranger things fumetti dark horse
La variant cover di Kyle Lambert

stranger things fumetti dark horse
La variant cover di Rafael Albuquerque

stranger things fumetti dark horse

stranger things fumetti dark horse

stranger things fumetti dark horse

Leggi anche:
Stranger Things, disegnato dall’illustratrice Chiara Fazi
Il fumetto della serie tv Narcos di Netflix

Seguici sui social

52,321FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,705FollowerSegui

Ultimi articoli

jojolion limited edition

Come vincere un disegno di Hirohiko Araki a Lucca Comics

Durante Lucca Comics & Games 2019 la casa editrice Star Comics regalerà tre disegni di Hirohiko Araki tra quelli che parteciperrano alla JoJolottery.

“Metropolis”, la fantascienza di Osamu Tezuka

Presentiamo in anteprima le prime pagine da "Metropolis" di Osamu Tezuka, in uscita in anteprima a Lucca Comics & Games per Hikari/001 Edizioni.
martin scorsese

Da Scorsese a Coppola, i grandi registi contro i film Marvel

Nelle ultime settimane, alcuni grandi registi come Martin Scorsese e Francis Ford Coppola si sono schierati apertamente contro i film dei Marvel Studios.