È morto Frank Giroud, autore del “Decalogo”

Lo scrittore e fumettista francese Frank Giroud è morto all’età di 62 anni. Era nato il 3 maggio del 1956 a Tolosa e aveva esordito nel 1982 con Louis la Guigne, disegnato da Jean-Paul Dethorey e pubblicato da Glénat.

frank giroud decalogo fumetti
Frank Giroud | via Bedetheque

In carriera Frank Giroud ha realizzato soprattutto fumetti di tema storico, come Pieter Hoorn, Mandrill, Les Oubliés d’Annam, Azrayen, Quintett, Secrets, Les Champs d’Azur, Destins. Nel 2002 aveva ricevuto il premio Max und Moritz per il miglior sceneggiatore.

Il suo lavoro più noto è Il decalogo, serie in 10 volumi pubblicata da Glénat tra il 2001 e il 2013, una complicata storia di magia e intrighi avanti e indietro nel tempo che ruota attorno al Nahik, un libro antico in cui è contenuto il Decalogo di Maometto, testo che ha influenzato il destino l’umanità.

decalogo frank giroud fumetti

Il fumetto è disegnato da più autori, tra cui l’italiano Giulio De Vita, ed è stato tradotto in Italia da Panini Comics tra il 2002 e il 2004. Più recentemente, nel 2013, la saga è stata rieditata da Editoriale Cosmo.

Entra nel canale Telegram per ricevere i nostri aggiornamenti: t.me/fumettologica