Comics I fumetti annunciati da DC Comics a San Diego Comic-Con 2018

I fumetti annunciati da DC Comics a San Diego Comic-Con 2018

In occasione del primo giorno di San Diego Comic-Con, DC Comics ha annunciato alcuni nuovi fumetti per i prossimi mesi, dai rilanci di Shazam e Aquaman con autori di primo piano, a una serie interamente dedicata a Joker. Anzi, ai Joker.

Leggi anche: Grant Morrison rilancia Lanterna Verde

A novembre esordirà una nuova serie di Shazam (anche noto in passato come Capitan Marvel) scritta da Geoff Johns e disegnata da Dale Eaglesham. Il fumetto riporterà in scena la “Shazam Family” già presentata dallo stesso Johns durante il rilancio dei Nuovi 52. Al fianco del protagonsita Billy Batson, dunque, ci saranno personaggi classici come Mary Bromfield e Freddie Freeman, ma anche i nuovi Eugene, Pedro e Darla.

Questa nuova serie sarà l’occasione per rilanciare il personaggio – che negli anni Quaranta rivaleggiava con Superman in quanto a popolarità – in vista dell’uscita di un film live action a lui dedicato, diretto da David F. Sandberg e interpretato da Zachary Levi. L’uscita è prevista negli Stati Uniti per il 5 aprile 2019.

dc comics san diego 2018 shazam johns eaglesham

Il prossimo film con personaggi di DC Comics sarà però Aquaman, che arriverà nelle sale cinematografiche italiane l’1 gennaio 2019 (e il 14 dicembre 2018 negli Stati Uniti). Per l’occasione, la sceneggiatrice Kelly Sue DeConnick (Captain Marvel) e il disegnatore Robson Rocha (SupergirlGreen Lanterns) racconteranno di nuovo le origini del personaggio.

«In un certo modo, verrà riesaminato chi sia il personaggio, e per me questo fumetto sarà simile a Daredevil: Born AgainBatman: Anno Uno» ha dichiarato Jim Lee, publisher di DC Comics, nel presentare il progetto. La sceneggiatrice, invece, ha utilizzato Twitter per postare un brano del suo pitch per la serie, in cui paragona Aquaman a una canzone dei Led Zeppelin: «Potente, pericoloso, sexy».

Geoff John sarà anche lo sceneggiatore di un progetto legato al Joker, che uscirà sotto la nuova etichetta Black Label, ma che sarà comunque in continuity con il resto dell’Universo DC: Three Jokers, miniserie in tre albi disegnata da Jason Fabok e Brad Anderson.

Si tratterà di una storia che approfondirà il mistero del passato del Joker, concentrandosi su altri personaggi a lui fortemente legati come Batman, Barbara Gordon e Jason Todd. «Se devo raccontare una storia di Batman, voglio che sia incredibile e fica, qualcosa di mai visto prima» ha affermato Johns. «Questa è una storia sul doloro condiviso da Bruce, Barbara e Jason e sul modo in cui alcune ferite si sono cicatrizzate bene e altre no. […] Alla fine della storia, Bruce e il Joker avranno un rapporto completamente diverso da quello che hanno ora.»

Non è ancora stata annunciata la data di uscita per il primo numero della miniserie, la cui copertina è stata realizzata da Fabok.

dc comics san diego 2018 three jokers batman johns

Sempre al San Diego Comic-Con 2018, DC Comics ha annunciato un nuovo progetto di Marc Silvestri (uno dei fondatori di Image Comics) che sarà probabilmente intitolato Batman/Joker: Deadly Duo. La miniserie – che sarà composta da «sette numeri e mezzo» come ha dichiarato scherzando l’autore – vedrà Batman e Joker collaborare forzatamente per affrontare un nuovo misterioso nemico.

L’uscita della miniserie sarà programmata quando Silvestri – che si sta occupando da solo di testi, disegni e inchiostri – avrà finito di realizzarla. Intanto, DC Comics ha mostrato l’illustrazione dell’autore per la copertina del primo numero.

dc comics san diego 2018 batman joker marc silvestri

Scott Snyder e Jock realizzeranno la miniserie The Batman Who Laughs. Qui tutti i dettagli.

La casa editrice ha infine presentato tutti i prossimi graphic novel delle etichette DC Ink (per young adult) e DC Zoom (per ragazzi tra gli 11 e i 15 anni).

DC Ink:

  • Mera: Tidebreaker (aprile 2019), di Danielle Paige e Stephen Byrne
  • Under the Moon: A Catwoman Tale (maggio 2019), di Lauren Myracle e Isaac Goodhart
  • Harley Quinn: Breaking Glass (giugno 2019), di Mariko Tamaki e Steve Pugh
  • Teen Titans: Raven (luglio 2019), di Kami Garcia e Gabriel Picolo
  • Batman: Nightwalker (agosto 2019), adattamento di Stuart Moore e Chris Wildgoose dal romanzo di Marie Lu per la serie DC Icon
  • Dick Grayson: Lost Carnival, di Michael Moreci
  • Gotham High, di Melissa de la Cruz e Thomas Pitilli
  • Oracle Rising, diMarieke Nijkamp
  • Shadow of the Batgirl, di Sarah Kuhn
  • Truth or Consequences: A Jack Hyde Story, di Alex Sanchez
  • Wonder Woman: Tempest Tossed, di Laurie Halse Anderson
  • Wonder Woman: Warbringer, adattamento di Louise Simonson dal romanzo di Leigh Bardugo per la serie DC Icon

DC Zoom:

  • Super Sons: The Polarshield Project (aprile 2019), di Ridley Pearson e Ile Gonzalez
  • DC Super Hero Girls: Spaced Out (maggio 2019), di Shea Fontana e Agnes Garbowska
  • Superman of Smallville (giugno 2019), di Art Baltazar e Franco
  • Dear Justice League (luglio 2019), di Michael Northrop e Gustavo Duarte
  • Batman: Overdrive (agosto 2019), di Shea Fontana e Marcelo Di Chiara
  • Black Canary: Ignite (ottobre 2019), di Meg Cabot e Cara McGee
  • Batman Tales: One Upon a Crime (novembre 2019), di Derek Fridolfs e Dustin Nguyen
  • Green Lantern: Legacy (dicembre 2019), di Minh Lê e Andie Tong
  • Diana, Princess of the Amazons, di Shannon e Dean Hale
  • Superman Smashes the Klan, di Gene Luen Yang e Gurihiru Studios

Seguici sui social

51,100FansMi piace
1,634FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,211FollowerSegui

Ultimi articoli

he man masters of the universe

Una nuova serie di He-Man per Netflix prodotta da Kevin Smith

Netflix realizzerà una nuova serie animata dedicata al personaggio di He-Man, intitolata “Masters of the Universe: Revelations”.
lobo krypton

La serie tv su Lobo è stata cancellata

Il canale televisivo statunitense SyFy ha deciso di non realizzare la serie tv con protagonista il personaggio di DC Comics Lobo.
serie tv krypton cancellata

La serie tv “Krypton” è stata cancellata

Il network americano SyFy ha deciso di non rinnovare la serie tv Krypton, che terminerà quindi con la seconda stagione conclusasi lo scorso 14 agosto.