Manga J-Pop rilancia Tezuka con la più ampia collana mai pubblicata in Italia

J-Pop rilancia Tezuka con la più ampia collana mai pubblicata in Italia

Osamu Tezuka, il più importante tra gli autori ‘classici’ del fumetto giapponese, e autore dalla produzione sterminata, trova in Italia una nuova, ambiziosa sede editoriale. J-Pop Manga sarà il nuovo marchio che, in un’inconsueta collaborazione con Hazard Edizioni – editore ‘storico’ di Tezuka in Italia – si propone di pubblicare il più vasto numero di opere inedite (e non) mai pubblicate nel nostro paese del “dio dei manga”.

Leggi anche: I nuovi manga annunciati da J-Pop per i prossimi mesi

osamu tezuka j-pop hazard manga fumetti

Grazie a un accordo stipulato assieme a Tezuka Pro, i manga di Tezuka, tra cui ricordiamo i capolavori La fenice, Black Jack, Storia dei tre Adolf e Buddha, diventeranno uno dei nuovi assi nel catalogo J-Pop. Un cambio di passo rilevante, dopo che nell’ultimo decennio le serie e le antologie del “Walt Disney giapponese”, fumettista e animatore, sono apparse in modo molto frammentario, suddivise tra Hazard Edizioni ma anche Planet Manga, Star Comics, RW/Goen, Ronin Manga e poi, in tempi più recenti, 001 Edizioni e Rizzoli Lizard.

La nuova collezione J-Pop si concentrerà non solo su nuove edizioni di opere classiche già tradotte in passato da Hazard, ma anche su diverse opere inedite, alcune delle quali pubblicate per la prima volta fuori dal Giappone.

Gianni Miriantini, fondatore di Hazard Edizioni, affiancherà il direttore letterario Jacopo Costa Buranelli e il team di J-Pop e contribuirà attivamente con la sua conoscenza ed esperienza alla produzione dell’opera di Tezuka. Hazard, invece, continuerà autonomamente la propria produzione di titoli italiani.

«Ho visto J-Pop Manga nascere e crescere, oggi è un editore con un catalogo vario e importante che sa muoversi molto bene sul mercato», ha affermato Miriantini, fondatore di Hazard Edizioni. «Assieme a J-Pop Manga contiamo di produrre nuove edizioni di pubblicazioni esistenti e di portare al pubblico Italiano titoli inediti, alcuni dei quali mai pubblicati al di fuori del Giappone.»

«Siamo onorati di collaborare con Gianni Miriantini», dice Marco Schiavone, editore di Edizioni BD e J-Pop Manga. «Il mercato Italiano è pronto per apprezzare in pieno il Dio del Manga e l’ottimo lavoro svolto da Hazard in oltre 30 anni di attività, unitamente alla nostra capacità di distribuzione e comunicazione, potrà fare in modo di portare a tutti i lettori l’opera dell’indiscusso capostipite del fumetto giapponese.»

«Ho lavorato per due anni a questo progetto e ora sono davvero felice per i tanti volumi che produrremo assieme a Gianni Miriantini, tra opere inedite e nuove edizioni», dice Jacopo Costa Buranelli. «L’opera del Sensei deve essere apprezzata in una collezione strutturata e J-Pop Manga è pronta a offrire ai lettori italiani il più completo ed eterogeneo catalogo di manga classici e d’autore che include, oltre a Tezuka, anche opere di Ryoichi Ikegami, Shotaro Ishinomori, Junji Itoh, Kazuo Kamimura, Kazuo Koike, Taiyo Matsumoto, Minetaro Mochizuki, Go Nagai, Keiko Takemiya, Jiro Taniguchi e altri ancora.»

Leggi anche: Rinvenute 29 illustrazioni erotiche di Osamu Tezuka

Seguici sui social

50,433FansMi piace
1,579FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,032FollowerSegui

Ultimi articoli

alan moore

Alan Moore si è ritirato dal mondo del fumetto?

La carriera di Alan Moore nei fumetto potrebbe essersi conclusa questa settimana, con l'uscita dell'ultimo albo de "La Lega degli Staordinari Gentlemen".
city hunter private eyes

Il trailer e le date di uscita del film “City Hunter: Private Eyes”

Il lungometraggio animato "City Hunter: Private Eyes" sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane per tre giorni, a settembre.
Sio Cartoon Network

Le clip animate di Sio per Cartoon Network sulla tutela dell’ambiente

Sio, fumettista e youtuber creatore di Scottecs, ha realizzato un progetto speciale per Cartoon Network intitolato "Inquinamento, ciao ciao!".