Fumettista americano condannato per pornografia minorile

gerard jones

Lo scrittore di fumetti Gerard Jones è stato condannato a sei anni di carcere per l’accusa di possesso e distribuzione di materiale pornografico minorile.

Il sessantenne Gerard Jones inizierà a scontare la pena il 30 novembre. Era stato arrestato il 29 dicembre 2017, sospettato di possedere oltre 600 file illegali e di aver tentato di caricarli online. Dopo perquisizioni in casa, furono rinvenuti numerosi apparecchi elettronici con file incriminanti. La condanna è arrivata il 2 aprile 2018.

Jones ha lavorato come sceneggiatore prevalentemente per la DC Comics ed è noto per la sua run di Lanterna Verde scritta negli anni Novanta e per aver creato il personaggio Prime dell’UltraVerse. In seguito, Jones ha scritto vari testi di saggistica sul fumetto, tra cui Men of Tomorrow: Geeks, Gangsters, and the Birth of the Comic Bookpremiato nel 2005 con un Eisner Award.