News Fumettista americano condannato per pornografia minorile

Fumettista americano condannato per pornografia minorile

gerard jones

Lo scrittore di fumetti Gerard Jones è stato condannato a sei anni di carcere per l’accusa di possesso e distribuzione di materiale pornografico minorile.

Il sessantenne Gerard Jones inizierà a scontare la pena il 30 novembre. Era stato arrestato il 29 dicembre 2017, sospettato di possedere oltre 600 file illegali e di aver tentato di caricarli online. Dopo perquisizioni in casa, furono rinvenuti numerosi apparecchi elettronici con file incriminanti. La condanna è arrivata il 2 aprile 2018.

Jones ha lavorato come sceneggiatore prevalentemente per la DC Comics ed è noto per la sua run di Lanterna Verde scritta negli anni Novanta e per aver creato il personaggio Prime dell’UltraVerse. In seguito, Jones ha scritto vari testi di saggistica sul fumetto, tra cui Men of Tomorrow: Geeks, Gangsters, and the Birth of the Comic Bookpremiato nel 2005 con un Eisner Award.

Seguici sui social

54,230FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,308FollowerSegui

Ultimi articoli

avengers sotto assedio fumetto marvel

Gli Avengers in formato “blockbuster” di Roger Stern

"Sotto assedio", di Roger Stern e John Buscema, è ancora oggi, circa 35 anni dopo la sua uscita, tra le migliori storie degli Avengers di sempre.
Senza limiti Jillian Tamaki Coconino

Le incertezze del nostro tempo nei fumetti di Jillian Tamaki

La raccolta di racconti brevi Senza Limiti, pubblicato da Coconino Press, è il libro più recente di Jillian Tamaki uscito in Italia.
imparare a cadere bao

“Imparare a cadere” racconta una storia sulla disabilità mentale

In anteprima presentiamo le prime 15 pagine di Imparare a cadere, graphic novel del tedesco Mikeal Ross pubblicato in Italia da Bao Publishing.