News John Byrne potrebbe tornare a lavorare per la Marvel

John Byrne potrebbe tornare a lavorare per la Marvel

marvel john byrne x-men

Il fumettista John Byrne ha parlato della possibilità di tornare a lavorare per Marvel Comics per la prima volta dopo 18 anni. L’occasione sarebbe una storia degli X-Men che sta realizzando in proprio, per divertimento.

Byrne ha detto di essere stato contattato via mail da C.B. Cebulski, l’Editor-in-Chief di Marvel Comics, dopo aver mostrato online alcune tavole della storia. Cebulski gli ha scritto complimentandosi del lavoro fatto, aggiungendo: «Parliamone».

Nel caso la discussione proseguisse concludendosi in maniera positiva, per Marvel Comics si tratterebbe di un ritorno importante. Byrne, classe 1950, è un autore di fumetti supereroistici fra i più famosi tra gli anni Settanta e Ottanta, avendo lavorato assieme a Chris Claremont ai cicli di storie più noti degli X-Men, come Giorni di un futuro passato e La saga di Fenice Nera, a un notevole ciclo di 5 anni su Fantastic Four e su Man of Steel, una delle più note e riuscite interpretazioni di Superman.

John Byrne lasciò Marvel Comics nel 2000 a causa di alcuni dissidi non del tutto chiariti con l’editore, tra cui la cancellazione improvvisa della serie X-Men: The Hidden Years, sulla quale stava lavorando.

Leggi anche: La sensazionale She-Hulk di John Byrne

Seguici sui social

52,790FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,829FollowerSegui

Ultimi articoli

maus art spiegelman

Le istruzioni di Art Spiegelman per il lettering italiano di “Maus”

Le dettagliate istruzioni stilate da Art Spiegelman per la traduzione del lettering di Maus, che arrivò in Italia, grazie al lavoro di Ugo Cirillo.

Sull’attualità del Mito: Tex, Erio Nicolò e “La cella della morte”

Una riflessione sul Tex di Erio Nicolò a 100 anni dalla nascita dell'autore, in un saggio estratto dal volume L'arte di Erio Nicolò pubblicato da Allagalla.
graphic novel libri

Su Amazon spendi 20 euro in fumetti e ricevi un buono da 7 euro

Fino al 28 novembre 2019, Amazon regalerà un buono sconto del valore di 7 euro a fronte di un acquisto di almeno 20 euro in libri e fumetti.