Il genio ribelle Basquiat visto da Paolo Parisi

Paolo Parisi, già autore di biografie a fumetti di John ColtraneBillie Holiday, ha realizzato un graphic novel che racconta la vita e l’arte di Jean-Michel Basquiat, una delle figure più popolari dell’arte americana.

basquiat paolo parisi

Basquiat, questo il titolo del libro, prende ispirazione da tutto lo scenario newyorkese di fine Settanta e primi anni Ottanta (tra new wave musicale e artistica), dagli articoli che hanno raccontato Basquiat, la sua arte e l’epoca in cui viveva, e da testimonianze reale e fittizie, per creare un affresco vivace della veloce parabola di vita di una figura artistica brillante e folgorante.

Dopo che nei libri precedenti Parisi aveva mostrato un bianco e nero morbido e iconico, stavolta l’autore predilige colori vividi e pop.

Di seguito, in anteprima, le prime pagine del volume in uscita per Centauria l’11 ottobre.

basquiat paolo parisi basquiat paolo parisibasquiat paolo parisibasquiat paolo parisibasquiat paolo parisi

basquiat paolo parisi

Durante Romics (4 – 7 ottobre) il volume sarà presentato in anteprima sabato 6 ottobre alle ore 13 con un panel intitolato “Schiele e Basquiat- Le vite a fumetti di due geni dell’arte”, che coinvolgerà Paolo Parisi e Otto Gabos (quest’ultimo autore di Egon Schiele. Il corpo struggente) intervistati dal giornalista Rai Bruno Luverà.