È morto l’animatore Francesco Maurizio Guido, in arte Gibba

È morto all’età di novantatré anni Francesco Maurizio Guido, in arte Gibba. Fu animatore, regista, fumettista, illustratore e scrittore, debuttando appena diciottenne negli anni Quaranta.

Collaborò con Antonio Rubino, Anton Gino Domeneghini (a La rosa di Bagdad), Federico Fellini (al cortometraggio animato Hello, Jeep!). Lavorò a film, sigle animate per film, corti animati e corti animati pubblicitari, creatore dell’omino di latta del Carosello Rai. È noto per aver realizzato nel 1946 l’unico esempio riconosciuto di mediometraggio neorealista animato, L’ultimo sciuscià.

ultimo sciuscia gibba
Una immagine da L’ultimo Sciuscià

Come fumettista realizzò Adamo per Editoriale Corno, Cucciolino, Cinesini (Pitiping Pitipang), Marziano Pizzirù per il Corrierino, e collaborò con Il Giornalino. Realizzò inoltre molte vignette per giornali come Il Travaso, La Repubblica, Tribuna illustrata, Il carabiniere, Radiocorriere TV.