News Il fumetto di Mark Millar e Simone Bianchi per Netflix

Il fumetto di Mark Millar e Simone Bianchi per Netflix

A febbraio 2019, Image Comics pubblicherà il primo numero di una nuova miniserie (in sei parti) scritta dallo sceneggiatore Mark Millar per conto di Netflix, che sarà disegnata dall’italiano Simone Bianchi (Wolverine: Evolution, Thor: Per Asgard).

sharkey millar bianchi fumetto netflix

La serie, intitolata Sharkey the Bounty Hunter, era già stato annunciata tra i primi nuovi fumetti di Millar pensati per diventare anche serie televisive. Sceneggiata da Michael Bacall (Scott Pilgrim vs. the World21 Jump Street), Sharkey esordirà infatti su Netflix nel 2020.

Questa la trama del fumetto, presentata da Image Comics:

Sullo sfondo di un originale universo fantascientifico, Sharkey è un cacciatore di taglie che rintraccia i criminali per tutta la galassia nel suo furgone per i gelati convertito e alimentato a razzi. Aiutato e supportato dal suo partner di dieci anni, è alle prese con la più grande caccia della sua carriera.

Di seguito, le variant cover dell’albo, illustrate da Frank Quitely e da un altro disegnatore italiano, Matteo Scalera.

Leggi anche: “Prodigy”, il nuovo fumetto di Mark Millar per Netflix

sharkey millar bianchi fumetto netflix

 

sharkey millar bianchi fumetto netflix

Leggi anche: Mark Millar, il pallonaro dei fumetti

Seguici sui social

53,894FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,178FollowerSegui

Ultimi articoli

quei due faraci ziche bonelli

“Quei due”, i testimonial della nuova Milano

"Quei due" di Tito Faraci e Silvia Ziche racconta i problemi e le passioni di una coppia di trentenni nella Milano dei giorni nostri.

La storia dei tre Adolf ai giorni nostri

I tre Adolf, uno dei capolavori di Osamu Tezuka, racconta l'orrore del nazismo e della Seconda guerra mondiale mettendo a confornto tre personaggi.

Il trailer della serie “Ghost in The Shell: SAC_2045” di Netflix

Netflix ha diffuso il trailer di Ghost in The Shell: SAC_2045, la nuova serie animata basata sul manga Ghost in the Shell di Masamune Shirow.