Recensioni Top 5 I 5 migliori fumetti pubblicati a novembre 2018

I 5 migliori fumetti pubblicati a novembre 2018

I migliori fumetti pubblicati nel nostro paese a novembre 2018, selezionati e commentati dalla redazione di Fumettologica.

L’incanto del parcheggio multipiano, di Marino Neri (Oblomov Edizioni)

parcheggio multipiano Marino Neri migliori fumetti novembre 2018

Il nuovo lavoro dell’autore di Cosmo, è un racconto che sa di provincia malata, una storia che scava in un malessere contemporaneo ormai ordinario e diffuso. Tutto ha inizio con la morte di un giovane immigrato, che con il suo sguardo – e il suo spirito – conduce in un viaggio a ritroso, alla ricerca dei suoi assassini. Da lì, la catena di eventi porta a seguire le azioni di un individuo sventurato e con un destino segnato.

Il pretesto è quello di mostrare aspetti perversi e realistici del mondo quotidiano, segnato da un disagio sociale che conduce ad atti violenti, dai più sciocchi ai più gravi. Un “giallo metafisico”, insomma, che si consuma e brucia in poche nottate.

Il libro di Neri è frutto dei tempi e nasce da un lavoro serrato, nutrendosi di ciò che la cronaca e realtà offre come materia di riflessione e narrazione.

Qui la nostra recensione e Qui alcune pagine in anteprima.

Seguici sui social

49,567FansMi piace
1,505FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,671FollowerSegui

Ultimi articoli

tra mille richiami superficiali e nessuna profondità sostanziale

“Kokoro”, Igort nel cuore del Giappone

"Kokoro" di Igort è un viaggio in Giappone fatto di immagini frammentate e idee raccolte dall'autore quando ci ha vissuto o durante le sue riflessioni.
ryu delle caverne ishinomori manga jpop

Radar. 12 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Una selezione di alcuni dei fumetti pubblicati in settimana, che secondo noi meritano la vostra attenzione. Per preparare un weekend di buone letture.

È morto il fumettista Alberico Motta

È morto oggi all’età di 81 anni Alberico Motta, storico autore umoristico italiano, noto soprattutto per la sua collaborazione con l’editore Bianconi.