News Marvel modifica le origini di Hulk

Marvel modifica le origini di Hulk

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER

Su Immortal Hulk #13 di Al Ewing, Joe Bennett e Ruy Jose, pubblicato questo mese negli Stati Uniti, Marvel Comics ha effettuato un significativo cambiamento nella storia delle origini di Hulk, con l’aggiunta della magia alla fantascienza.

immortal hulk 13 fumetto marvel

Bruce Banner divenne Hulk quando fu investito dall’esplosione di una bomba gamma da lui progettata per salvare il giovane Rick Jones, che si era intrufolato nel sito del test. Questo è ciò che i lettori hanno sempre saputo, fin dalla prima apparizione del personaggio su Incredible Hulk #1 di Stan Lee e Jack Kirby, del maggio 1962.

L’Hulk che troviamo nella nuova serie sceneggiata da Al Ewing è immortale – come esplicita il titolo – ma anche più intelligente e astuto. Questa nuova versione del personaggio è denominata “Devil Hulk” (“Hulk diabolico”). Tutto questo è dovuto al legame del personaggio con un portale magico che collega i diversi piani di realtà con un inferno che si trova al di sotto di tutti gli altri inferni esistenti nell’Universo Marvel. Questo regno è governato da un essere malvagio, controparte del Supremo (il creatore di tutti gli universi).

Secondo quanto raccontato nel tredicesimo numero della serie, le radiazioni gamma non hanno una natura del tutto scientifica, ma anche alcuni elementi magici. Le radiazioni possono indebolire la barriera tra il regno fisico e l’inferno, permettendo al governante di quest’ultimo di trasformare tutti coloro che ne sono stati toccati in suoi avatar sulla Terra. Hulk è l’avatar più importante, ma tra di loro figurano anche Sasquatch (alias Walter Langowski, ex membro di Alpha Flight) e l’Uomo Assorbente (avversario di Thor e degli Avengers).

Leggi anche:
• Perché Thor è chiamato Dio del Tuono
• “Savage Avengers”: nuovo fumetto e nuova formazione dei Vendicatori
• Iron Man ricomincia a bere
• Steve Rogers non sarà più Capitan America?

Seguici sui social

52,202FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,668FollowerSegui

Ultimi articoli

texone claudio villa

Bonelli ha annunciato il Texone di Claudio Villa

Sergio Bonelli Editore ha annunciato la pubblicazione del “Texone” disegnato da Claudio Villa, una storia che si aspettava da molti anni.

Gustav Klimt raccontato in un fumetto di Otto Gabos

Presentiamo in anteprima le prime pagine da "Gustav Klimt. La bellezza assoluta", biografia a fumetti del pittore Gustav Klimt realizzata da Otto Gabos.
tex ranger box fumetto bonelli

Il box da collezione di Tex per Lucca Comics 2019

A Lucca Comics & Games 2019, Sergio Bonelli Editore presenterà in anteprima il cofanetto da collezione "Tex Ranger Box", con contenuti rari e inediti.