News USA Network ordina la serie tv "Brave New World" scritta da Grant...

USA Network ordina la serie tv “Brave New World” scritta da Grant Morrison

grant morrison Brave New World serie tv
Grant Morrison

La serie tv Brave New World, ispirata all’omonimo romanzo di fantascienza di Aldous Huxley (in Italia Il nuovo mondo), che nel 2016 era stata opzionata da SyFy, è ora passata a USA Network, che ne ha ordinato l’episodio pilota.

Come già comunicato all’epoca del primo annuncio, lo scrittore Grant Morrison (InvisiblesBatman. Arkham AsylumAll Star Superman) lavorerà all’adattamento in qualità di sceneggiatore e produttore esecutivo. Ai testi Morrison sarà affiancato da Brian Taylor (Crank, Jonah Hex e Ghost Rider: Spirit of Vengeance) e David Wiener (Homecoming, The Killing e Fear the Walking Dead).

Il nuovo mondo è un romanzo scritto nel 1931; racconta di un futuro avanti di 632 anni, in cui a Londra vige uno stato distopico controllato da una dittatura, la riproduzione naturale è vietata al fine di creare bambini solo in determinate classi sociali, e il pensiero critico è fortemente osteggiato. In questo scenario, due lavoratori tenteranno di sovvertire il sistema.

L’episodio pilota della serie tv sarà diretto da Owen Harris (Black Mirror). Al momento non è stata comunicata la data di messa in onda.

Seguici sui social

53,444FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,981FollowerSegui

Ultimi articoli

snapshots marvel

“Snapshots”, la serie a fumetti che rivisita la storia Marvel

Marvel Comics ha annunciato Snapshots, serie curata da Kurt Busiek, che rivisiterà alcune delle tappe fondamentali dei fumetti della casa editrice.
thanos snap

“Joker” e “Thanos” tra le parole più cercate su Google nel 2019 dagli italiani

Tra i trend di Google del 2019 sono entrate anche due parole note ai fan dei fumetti, "Joker" e "Thanos", grazie ai film di cui sono stati protagonisti.
magnus satanik natale

Sunday Page: Roberto Baldazzini Satanik e Prince Valiant

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo Roberto Baldazzini, che discute tavole da Satanik e Prince Valiant.