News Eliana Albertini ha vinto il premio Nuove Strade di Comicon 2019

Eliana Albertini ha vinto il premio Nuove Strade di Comicon 2019

La fumettista Eliana Albertini ha vinto il Premio Speciale Comicon 2019 Nuove Strade come miglior talento emergente del 2018, attribuito in collaborazione con il Centro Fumetto “Andrea Pazienza” di Cremona.

eliana albertini nuove strade comicon 2019
Eliana Albertini

Attiva dal 2013 tra riviste, autoproduzioni e online, Albertini ha pubblicato nel 2017 il graphic novel Luigi Meneghello (di cui abbiamo parlato qui), e ha proseguito nel 2018 una produzione di storie brevi, tra cui Routine, Cos’è che conta veramente?, Anche i pupazzi piangono. Al suo lavoro sarà dedicata una mostra, allestita presso gli spazi del festival (25 – 28 aprile, Mostra d’Oltremare, Napoli).

Il Premio Speciale Comicon Nuove Strade è uno dei Premi Speciali, assieme al premio alla carriera, assegnati ogni anno dal festival, e si affianca ai Premi Micheluzzi e ai Premi COMICON. Il Premio Speciale COMICON Nuove Strade viene assegnato a un autore/autrice emergente distintosi negli ultimi anni per opere pubblicate, in Italia, fuori dai circuiti dell’editoria professionale.

Eliana Albertini è nata ad Adria (RO) nel 1992 ed è cresciuta fra i rami del Delta del Po. Fa autoproduzioni dall’età di 5 anni ma solo nel 2012 si decide a trasferirsi a Bologna per frequentare i corsi di fumetto e illustrazione e linguaggi del fumetto all’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Nel 2013 diventa una delle fondatrici del collettivo Blanca (insieme a Irene Coletto, Noemi Vola e Martina Tonello) e nel 2015 viene selezionata alla mostra degli illustratori alla Children’s Book Fair di Bologna. Comincia a collaborare con alcune riviste e case editrici. Nel 2017 esce il suo primo libro a fumetti, edito da Becco Giallo: Luigi Meneghello. Apprendista italiano.

Seguici sui social

53,754FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,128FollowerSegui

Ultimi articoli

Sunday Page: Fabio Visintin su Corto Maltese

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo il fumettista Fabio Visintin, che discute una tavola di Corto Maltese.

Toshio Saeki: tradizione e perversione [NSFW]

Toshio Saeki è stato un artista giapponese che ha creato lavori contraddistinti da un erotismo estremamente perverso e deviato.
sergio toppi nencetti

Tutte le illustrazioni di Sergio Toppi in 2 volumi giganti

In 60 anni di carriera Sergio Toppi ha realizzato migliaia di illustrazioni. Angelo Nencetti le ha collezionate tutte e ora le ha raccolte in due volumi.