News Netflix produrrà un anime ispirato al manga "Spriggan"

Netflix produrrà un anime ispirato al manga “Spriggan”

Netflix ha annunciato che produrrà una serie animata ispirata al manga Spriggan di Hiroshi Takashige (testi) e Ryoji Minagawa (disegni). L’annuncio è avvenuto in concomitanza con quello relativo a Supercrooks di Mark Millar e Dragon’s Dogma, dall’omonimo videogioco fantasy.

spriggan anime netflix

La serie di Spriggan sarà coprodotta con David Production, lo stesso studio di animazione che ha lavorato all’anime di Le bizzarre avventure di Jojo. Non è ancora stato reso noto quando l’anime sarà disponibile sulla piattaforma.

Il manga, pubblicato originariamente in Giappone dal 1989 al 1996, racconta di un giovane studente, Yū Ominae, che è uno Spriggan, ovvero un agente speciale che si occupa di proteggere resti di antiche civiltà misteriose.

In Italia il manga fu pubblicato prima in parte da Granata Press a puntate sull’antologico Zero all’inizio degli anni Novanta, poi in edizione completa in volume da Planet Manga in undici volumi (ormai esauriti), tra il 2000 e il 2001.

Nel 1998 Spriggan ha ispirato un lungometraggio animato diretto da Norihiko Sudo, che ha visto la collaborazione di Katsuhiro Otomo e il character design di Hisashi Eguchi.

Seguici sui social

51,853FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,498FollowerSegui

Ultimi articoli

doug braithwaite

Doug Braithwaite sarà ospite di Lucca Comics 2019

Il disegnatore britannico Doug Braithwaite sarà ospite della prossima edizione di Lucca Comics & Games, in collaborazione con Star Comics.
chanbara 2 fumetto bonelli

Un po’ di pagine dal nuovo volume di “Chanbara”, la serie Bonelli sui samurai

Bonelli ha presentato alcune tavole in anteprima di "Le spade del tradimento", il secondo volume della serie "Chanbara", ambientata nel Giappone feudale.
annihilation scourge fumetto marvel

I fumetti di “Annihilation: Scourge”, il nuovo evento Marvel

Marvel ha annunciato quali albi comporranno "Annihilation: Scourge", il nuovo evento "cosmico" ideato dallo sceneggiatore Matthew Rosenberg.