Focus La vera storia di come Nick Fury ha perso l'occhio

La vera storia di come Nick Fury ha perso l’occhio

nick fury occhio

Nel film Captain Marvel troviamo un Nick Fury più giovane e ancora in possesso di entrambi gli occhi, così come esordì nei fumetti di Marvel Comics, senza la sua caratteristica benda, all’interno di storie ambientate durante la Seconda guerra mondiale.

Quando Stan Lee e Jack Kirby – i due creatori di Nick Fury – decisero di raccontare parallelamente anche le avventure del personaggio al presente, ovvero in continuità con quelle di Capitan America, Iron Man e gli altri supereroi, lo privarono dell’occhio sinistro per renderlo più distinguibile dalla sua controparte più giovane.

Il momento della perdita dell’occhio fu poi raccontato su Sgt Fury and his Howling Commandos #27 (febbraio 1966), in una storia scritta da Stan Lee e disegnata da Dick Ayers, nella quale il sergente Fury e i suoi uomini (gli Howling Commandos) sono impegnati ad affrontare l’esercito nazista in Europa.

Quando i Nazisti lanciano una granata contro di loro, Fury con coraggio la afferra e la lancia indietro, salvando i propri soldati. Il gesto però non è compiuto con la necessaria fretta e la granata esplode nei pressi di Fury, che così ci rimette un occhio e rimane isolato in territorio nemico.

nick fury occhio

Dopo essersi fasciato la testa, l’eroe riesce a cavarsela anche da solo, facendo prigioniero uno scienziato nazista e convincendo persino un soldato tedesco a disertare. Quando Fury ritorna fra le fila amiche, un chirurgo gli offre la possibilità di rimettergli a posto l’occhio, con l’effetto che però dovrà restare lontano dall’azione per un anno. La scelta però è scontata: la guerra continua, e non ci si può fermare neanche davanti alla perdita di un occhio.

Leggi anche:
La vera storia di Captain Marvel
Chi è Goose, il gatto di Capitan Marvel
Dove si colloca “Captain Marvel” rispetto agli altri film Marvel
• “Captain Marvel”, recensione no spoiler
• Le cose da sapere su “Captain Marvel”
• Chi sono gli Skrull, i nemici di Capitan Marvel

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

53,377FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,971FollowerSegui

Ultimi articoli

fumetti musei coconino mistero beni culturali

I nuovi 29 albi di “Fumetti nei musei”

Il progetto Fumetti nei musei continua e si amplia con altri 29 albi annunciati oggi, durante l'inaugurazione di una mostra dedicata all'iniziativa.

Gli anime distribuiti da Nexo che vedremo al cinema nel 2020

Il distributore Nexo Digital ha comunicato quali saranno gli anime che la società ha in programma di far uscire nei cinema italiani nel corso del 2020.
copertina celestia manuele fior

I 10 migliori graphic novel italiani del 2019

Dopo classici e serie, le nostre selezioni del meglio pubblicato nel 2019 si concentrano sui graphic novel di autori italiani.