News In arrivo un nuovo fumetto di Ortolani sullo spazio

In arrivo un nuovo fumetto di Ortolani sullo spazio

ortolani spazio rat-man

Leo Ortolani – l’autore di Rat-Man – è al lavoro su un nuovo graphic novel realizzato in collaborazione con ASE – Agenzia Spaziale Europea dopo C’è spazio per tutti. Il libro, dedicato al cinquantennale dello sbarco sulla Luna, sarà pubblicato a novembre da Feltrinelli Comics.

Ad annunciarlo è stato lo stesso autore nel corso di un’intervista pubblicata sulla rivista d’arte Artribune. Ortolani non ha specificato se Rat-Man sarà protagonista anche di questo nuovo volume, che segnerà la prima collaborazione dell’autore con la collana diretta da Tito Faraci.

L’autore ha allo stesso tempo rivelato di essere attualmente al lavoro anche su altri due progetti. A settembre uscirà infatti per Bao Publishing Il buio colpisce ancora, che, così come Il buio in sala del 2016, raccoglierà le recensioni cinematografiche dell’autore, alcune già pubblicate sul suo blog e altre del tutto inedite.

A dicembre, in occasione dell’uscita al cinema di Star Wars Episodio IX, Panini Comics pubblicherà invece Star Rats VII, seguito della parodia inaugurata ben 20 anni fa, nel 1999 (e ripubblicata integralmente da Panini nel 2017 in edizione deluxe).

Leggi anche:
“C’è spazio per tutti” di Leo Ortolani, la recensione
Dietro (e oltre) la fine di Rat-Man. Intervista a Leo Ortolani
Rat-Man sarà lanciato nello spazio con l’astronauta Paolo Nespoli

Seguici sui social

53,783FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,138FollowerSegui

Ultimi articoli

I manga candidati al Taisho Award 2020

Sono stati comunicati i manga candidati alla tredicesima edizione del Taisho Award, uno dei più prestigiosi premi giapponesi dedicati al fumetto.
batman catwoman fumetto dc tom king

I comic book più attesi del 2020

Con l'inizio del 2020 proviamo a prevedere quali potranno essere i più importanti fumetti in uscita negli USA nei prossimi mesi.

I film dello Studio Ghibli arrivano su Netflix

Netflix ha annunciato che a partire dalla mezzanotte del primo febbraio 2020 renderà disponibili i film dello Studio Ghibli.