Rubriche Radar Radar. 10 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Radar. 10 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Una selezione di alcuni dei fumetti pubblicati in settimana, che secondo noi meritano la vostra attenzione. Per preparare un weekend di buone letture.

I diari di Esther (Oblomov Edizioni). Il primo volume della più recente serie di Riad Sattouf, già autore de L’arabo del futuro, uno dei bestseller francesi degli ultimi anni. I diari di Esther è in parte già apparsa sulle pagine di Linus e racconta di una ragazzina alle prese con i primi amori, le amicizie e la scuola. Qui un po’ di pagine da sfogliare.

radar fumetti 29 3 19

Dogmadrome (Eris Edizioni). È il primo graphic novel di Lorenzo Mò, giovane fumettista del quale finora erano state pubblicate soltanto storie brevi, apparse su volumi autoprodotti come l’antologica Gnam di B-Comics e più di recente su Linus, nel nuovo corso curato da Igort, con la serie a puntate Merendino. Dogmadrome racconta di fantasy, giochi di ruolo e amicizia. Qui tutti i dettagli e le prime pagine del volume.

Black Hammer vol. 3 (Bao Publishing). In questo nuovo capitolo della saga supereroistica creata da Jeff Lemire e Dean Ormston i protagonisti affronteranno la verità che li ha portati all’isolamento. Qui un po’ di cose sulla storia.

Le storie di guerra di Garth Ennis vol. 1 (saldaPress). Primo volume della ristampa cronologica delle storie di guerra di Garth Ennis. Qui i contenuti del volume e il piano editoriale dell’opera.

In Italia sono tutti maschi (Oblomov Edizioni). Torna, in una nuova edizione, il graphic novel del 2008 scritto da Luca de Santis e disegnato da Sara Colaone. Originariamente pubblicato da Kappa Edizioni e vincitore del Premio Micheluzzi 2009 per il miglior fumetto, racconta del confino degli omosessuali italiani durante il ventennio fascista.

Freccia Nera – Tempi duri (Panini Comics). La raccolta in volume della serie su Freccia Nera sceneggiata dallo scrittore di fantascienza Saladin Ahmed e disegnata e colorata da Christian Ward (Ody-C). Il fumetto ha vinto anche un Eisner Award. Ne avevamo parlato qui.

Coda vol. 1 (Panini Comics). È una serie fantasy scritta da Si Spurrier e disegnata da Matías Bergara, pubblicata originariamente negli Stati Uniti da Boom! Studios. Racconta di un mondo post-apocalittico dominato dalla magia, dove il protagonista dovrà salvare sua moglie. Segnaliamo soprattutto per i disegni e i colori, che paiono davvero interessanti.

Kirihito vol. 1 (J-Pop). La nuova edizione di uno dei più cupi e violenti manga di Osamu Tezuka. Racconta di Kirihito Osanai, un dottore deciso a scoprire la verità sul morbo misterioso che ha colpito un paesino del Giappone trasformando i suoi abitanti in esseri dalle fattezze canine.

Ayako vol. 1 (J-Pop). Ancora Tezuka, con la riedizione di una delle opere più apprezzate del suo periodo gekiga. Ayako racconta di una bambina innocente vittima della perversione della sua potente famiglia. Una volta cresciuta, è lei stessa a innescare una serie di eventi che porteranno alla rovina della famiglia.

Dall’estero:

The Freak (AdHouse Books). Originariamente autoprodotto e ora pubblicato da una casa editrice, The Freak del fumettista newyorkese Matt Lesniewski mette in scena lande fantastiche e desertiche alla Moebius per una storia in bianco e nero popolata da esseri bizzarri e violenti. Qui ci sono alcune pagine per farsi un’idea.

Leggi anche:
Un fumetto gratis di Hellboy nelle fumetterie italiane
Cosa c’è nel futuro dei fumetti Marvel
Mike Mignola, storia di un gigante del fumetto

Seguici sui social

51,203FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,232FollowerSegui

Ultimi articoli

punisher soviet garth ennis marvel

Un’anteprima di “Punisher: Soviet” di Garth Ennis e Jacen Burrows

Marvel Comics ha diffuso un'anteprima di Punisher: Soviet, prima delle due miniserie che vedono il ritorno dello sceneggiatore Garth Ennis sul Punitore.
nuovi fumetti marvel 2099

Il ritorno dell’universo Marvel 2099

Marvel Comics ha annunciato una serie di albi speciali dedicati a Marvel 2099, che propone le versioni future dei personaggi della casa editrice.
vincitori ignatz awards 2018

Le nomination agli Ignatz Awards 2019

I titoli e gli autori candidati agli Ignatz Awards 2019, il più importante riconoscimento dedicato al fumetto indipendente americano.