Focus Chi sono gli Skrull, gli alieni nemici di Capitan Marvel

Chi sono gli Skrull, gli alieni nemici di Capitan Marvel

skrull marvel fumetti captain marvel

Gli avversari che Capitan Marvel deve fronteggiare nel film a lei dedicato appartengono a una razza extraterrestre molto nota ai fan dei fumetti Marvel: gli Skrull, che esordirono nelle storie dei Fantastici Quattro già nel 1962, in un’avventura sceneggiata da Stan Lee e disegnata da Jack Kirby.

Le origini e i poteri
Gli Skrull – che popolano la galassia di Andromeda – furono creati milioni di anni fa da divini esseri spaziali conosciuti come Celestiali. Questi effettuarono esperimenti genetici su una razza primitiva di rettiliani che popolava il pianeta Skrullos, creando tre sottospecie. Una di queste – definita Deviante e caratterizzata dalle capacità mutaforma – vinse la guerra con le altre, diventando quella dominante e dando inizio a una civiltà basata sul commercio intergalattico, grazie allo sviluppo di una tecnologia particolarmente avanzata.

Gli esseri appartenenti a questa razza hanno tutti la pelle verde, le orecchie a punta e il mento il mento striato. Possono assumere le sembianze di chiunque e di qualunque cosa, organica o inorganica, modificando a proprio piacimento forma, dimensioni e colore. Hanno inoltre la capacità di guarire molto rapidamente dalle ferite più comuni e sono immuni a telepatia e arti magiche.

Tra gli Skrull più famosi c’è Kl’rt, noto anche come Super-Skrull, che alle capacità di base della sua specie aggiunge quelle di tutti i Fantastici Quattro: l’elasticità di Mr. Fantastic, l’invisibilità e i campi di forza della Donna Invisibile, la pelle rocciosa e la forza della Cosa e il fuoco della Torcia Umana. Può utilizzare questi poteri a piacimento, anche combinandoli fra loro.

La guerra con i Kree
L’impero degli Skrull si è andato via via espandendosi nel corso dei millenni, fino a trovare opposizione nelle mire espansionistiche dei Kree, la razza a cui è legata Captain Marvel. Furono proprio gli attacchi di questi ultimi a trasformare gli Skrull da commercianti in un popolo militaresco e aggressivo.

La guerra tra le due popolazioni è andata avanti per migliaia di anni, con solo qualche breve interruzione, coinvolgendo occasionalmente anche la Terra. Nella prima occasione, il Super Skrull rapì il supereroe Kree Capitan Marvel – noto anche come Mar-Vell – su ordine dell’imperatore Dorrek, spingendo gli Avengers a intervenire e a porre fine (momentaneamente) al conflitto. Questa storia fu raccontata tra il 1971 e il 1972 nella saga La guerra Kree-Skrull di Roy Thomas, Sal Buscema, Neal Adams e John Buscema.

L’invasione segreta
Dopo essere stati per anni respinti dagli eroi terrestri, gli Skrull misero in atto il piano definitivo: prendere segretamente il posto di numerose autorità del nostro pianeta – compresi alcuni importanti supereroi – per mettere in atto una invasione “segreta” lenta ma costante. Tra gli Skrull che si infiltrarono sul nostro pianeta ci fu anche la loro imperatrice, Veranke, che prese il posto della Donna Ragno, membro dei Nuovi Vendicatori.

Il piano – come raccontato in Secret Invasion di Brian Michael Bendis e Leinil Francis Yu, nel 2008 – fu alla fine scoperto e sventato grazie all’intervento di tutti gli eroi della Terra, prima che gli alieni potessero attivare una potente arma biologica in grado di spazzare via l’umanità.

Leggi anche:
“Captain Marvel”, recensione no spoiler
 Le cose da sapere su “Captain Marvel”

Seguici sui social

49,619FansMi piace
1,510FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,686FollowerSegui

Ultimi articoli

lorenzo mo premio bartoli

Il premio Bartoli 2019 è stato vinto da Lorenzo Mò

Durante il Festival Arf! di Roma, sabato 25 maggio si è tenuta la cerimonia per l’assegnazione del Premio Bartoli, vinto da Lorenzo Mò.
discesa inferno garth ennis saldapress

Discesa all’inferno di Garth Ennis e Goran Sudzuka

Le prime pagine di Discesa all'inferno, fumetto di Garth Ennis e Goran Sudzuka per Aftershock Comics, tradotto in Italia da saldaPress.
l'ombra di allende jorge gonzalez

“L’ombra di Allende”, il segno fugace della Storia

”L’ombra di Allende” di Jorge Gonzalez è un graphic novel che racconta la parabola politica di Salvador Allende, con passione e dedizione storica.