2 fumetti tra i libri più censurati del 2018

Come ogni anno, la American Library Association (l’associazione delle biblioteche americane) ha stilato una classifica a cui molti autori di romanzi e di fumetti – rivolti ai ragazzi, ma non solo – vorrebbero volentieri sottrarsi: quella dei libri più censurati all’interno delle pubbliche istituzioni statunitensi.

Nella lista relativa al 2018, sono presenti due fumetti (anche lo scorso anno erano due): per la quarta volta di seguito, Drama (In scena) di Raina Telgemeier, una delle autrici di fumetti per ragazzi più apprezzate dal pubblico, e This One Summer (E la chiamano estate) di Jill e Mariko Tamaki, in questa classifica già nel 2016 e nel 2017.

Dopo la copertina, la lista completa dei 11 libri più censurati, con titolo tradotto per i volumi usciti anche in edizione italiana.

drama telgemeier fumetti censurati 2018
  1. George, di Alex Gino
  2. A Day in the Life of Marlon Bundo, di Jill Twiss e EG Keller
  3. Capitan Mutanda, di Dav Pilkey
  4. The hate U give. Il coraggio della verità, di Angie Thomas
  5. In scena, di Raina Telgemeier
  6. Tredici, di Jay Asher
  7. E la chiamano estate, di Jill e Mariko Tamaki
  8. Skippyjon Jones, di Judy Schachner
  9. Diario assolutamente sincero di un indiano part-time, di Sherman Alexie
  10. This Day in June, di Gayle E. Pitman e Kristyna Litten
  11. Two Boys Kissing, di David Levithan

Leggi anche: “In scena”, il controverso e censurato fumetto di Raina Telgemeier

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.