Gianluca Costantini è stato premiato da Amnesty International

Il fumettista e illustratore Gianluca Costantini ha vinto il premio “Arte e diritti umani”, assegnato da Amnesty International. Il riconoscimento è nato nel 2008 e viene assegnato ogni anno ad artisti che abbiano contribuito a sensibilizzare e a mobilitare l’opinione pubblica in favore della difesa dei diritti umani.

gianluca costantini amnesty international
Al centro Gianluca Costantini

Il premio è stato consegnato venerdì 26 aprile nell’ambito della prima giornata della trentaquattresima assemblea generale di Amnesty International a Villanova di Castenaso (Bologna).

Costantini è da sempre impegnato politicamente e socialmente. Negli anni ha prestato i propri lavori a campagne umanitarie e di interesse sociale, collaborando con ong come Amnesty International o Action Aid, parallelamente alla produzione di lavori di giornalismo a fumetti (Fedele alla linea, Julian Assange & WikiLeaks, Diario segreto di Pasolini).

Leggi anche:
Ritratti di giornalisti. Il progetto di Gianluca Costantini per il Festival del giornalismo
Il Roland Garros 2018 disegnato da un fumettista italiano

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.