Le prime immagini dal film “5 è il numero perfetto” di Igort

Saranno presentati in anteprima mondiale a Comicon (Napoli, 25 – 28 aprile) i primi sei minuti di 5 è il numero perfetto, film di Igort, che debutta alla regia con l’adattamento cinematografico del suo omonimo graphic novel.

immagini 5 numero perfetto

L’evento si terrà venerdì 26 aprile, ore 16:00, all’Auditorium del Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare. Sarà presente lo stesso Igort, che introdurrà la proiezione e per la prima volta parlerà di fronte al pubblico del suo film, grazie alla collaborazione con 01 Distribution.

Per l’occasione è stata diffusa una nuova immagine dal film, che vede l’attore Toni Servillo nei panni di Peppino Lo Cicero, il personaggio principale del film.

immagini 5 numero perfetto film toni servillo

Il film vede nel cast Toni Servillo, Valeria Golino e Carlo Buccirosso. È prodotto da Propaganda Italia e da Jean Vigo Italia con Rai Cinema, ed è una coproduzione con Belgio (Potemkino Film) e Francia (Mact Productions e Cité Film), prodotto da Marina Marzotto, Elda Ferri e Mattia Oddone.

5 è il numero perfetto fu ideato da Igort nel 1994, ma completato soltanto nel 2002. Noir ambientato nella Napoli degli anni Settanta, il fumetto ha per protagonista un “guappo” in pensione che è costretto a tornare in azione dopo la morte del figlio, in una vicenda a metà fra commedia e tragedia.

Igort è l’attuale direttore editoriale di Oblomov Edizioni. Negli anni Ottanta ha fatto parte del gruppo Valvoline e nel 2000 ha fondato Coconino Press. Tra i suoi fumetti ricordiamo Sinatra (Coconino, 2000), una sorta di prequel di 5 è il numero perfetto, e il recente Quaderni Giapponesi: Il vagabondo del manga (Oblomov, 2017). Attualmente è anche direttore di Linus, la storica rivista fondata da Giovanni Gandini nel 1965 e edita da Baldini & Castoldi.

Leggi anche:
La rivoluzione editoriale di Linus, versione Igort
“Quaderni giapponesi 2”. Igort, vagabondo del manga e del viaggio
Igort ricorda Andrea Pazienza

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.