“Luna 2069”, Rat-Man torna nello spazio con il nuovo graphic novel di Ortolani

Feltrinelli Comics ha annunciato la pubblicazione di Luna 2069, il nuovo graphic novel di Leo Ortolani con protagonista Rat-Man. Il personaggio tornerà quindi a viaggiare in orbita dopo la storia C’è spazio per tutti.

Luna 2069 rat man ortolani feltrinelli fumetto

Luna 2069, pensato per celebrare i 50 anni dal primo sbarco lunare, è realizzato in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Agenzia Spaziale Europea nell’ambito della missione spaziale Beyond ESA a cui parteciperà Luca Parmitano.

Per l’occasione, infatti, un disegno raffigurante la copertina del volume è stata trasportata dalla navicella Cygnus ed è approdata alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), dove sbarcherà Luca Parmitano il prossimo 20 luglio. Un’operazione molto simile a quanto avvenuto con C’è spazio per tutti nel 2017, quando l’astronauta Paolo Nespoli girò un video in orbita con un albo promozionale del fumetto.

Il volume sarà presentato a Lucca Comics & Games 2019 e distribuito in libreria a ottobre 2019. Di seguito la sinossi diffusa dall’editore:

Anno 2069. Cento anni dopo lo sbarco sulla luna, esiste una base lunare. In questa base, Rat-Man e un personaggio con le fattezze dell’astronauta Luca Parmitano si troveranno a fronteggiare qualcosa che potrebbe mettere in discussione sia la base sia il futuro dell’uomo nello spazio. A corredo, saranno disponibili piccoli documentari che racconteranno la conquista del satellite e l’importanza strategica di avere un luogo dove sperimentare soluzioni tecniche e logistiche per future basi planetarie.

Leggi anche: La saga finale di Rat-Man, spiegata

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.