I vincitori del Premio culturale Osamu Tezuka 2019

Il quotidiano giapponese Asahi Shimbun ha reso noti i vincitori dell’edizione 2019 del Premio culturale Osamu Tezuka. Il Premio speciale è stato conferito a Takao Saito, per il suo contributo alla cultura del manga durante una carriera pluridecennale (il suo Golgo 13 ha infatti festeggiato i cinquant’anni di pubblicazioni lo scorso anno).

Di seguito il resto dei premiati nelle tre categorie.

Grand Prize
Jitterbug The Forties (Sono Ko, Jiruba), di Shinobu Arima

New Creator Prize
Areyo Hoshikuzu, di Sansuke Yamada

Short Work Prize
Little Miss P. (Seiri-chan), di Ken Koyama

Il Premio culturale Osamu Tezuka è un riconoscimento annuale organizzato dal quotidiano Asahi Shinbun, attribuito da una giuria di esperti (composta da mangaka, critici e studiosi di fumetto) alle migliori opere a fumetti uscite nel corso dell’anno solare precedente. QUI ci sono i candidati di questa edizione.

La cerimonia di premiazione si terrà il 6 giugno. Questa è la ventitreesima edizione del premio dedicato alla figura di Osamu Tezuka e al suo lascito culturale.

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.