Marvel chiude i fumetti degli X-Men e si prepara al rilancio

jonathan hickman x-men house of x 1 anteprima fumetto marvel

In vista del rilancio degli X-Men ideato da Jonathan Hickman, tutte le testate di Marvel Comics legate ai personaggi mutanti chiuderanno con gli albi in uscita a luglio, appena prima dell’esordio delle due miniserie House of X (24 luglio) e Powers of X (31 luglio). A confermarlo è lo stesso sceneggiatore, nel corso di un’intervista.

«Okay, perlopiù non credo che l’incrementalismo funzioni per gli universi narrativi e penso che questo sia il motivo per cui ogni grande cambiamento, nei franchise, ha un punto d’avvio preciso» spiega Hickman. «Voglio dire, funziona, ed è per questo che il settore spesso ne abusa per aumentare le vendite.»

Proprio per questo, l’autore ha capito che fare solo un nuovo “numero uno” non sarebbe stato sufficiente: «Così ho insistito perché fosse cancellata l’intera linea: perché sarebbe stato utile, perché era una buona idea e soprattutto perché era quello che dovevamo fare da un punto di vista narrativo per riportare gli X-Men alla loro dovuta posizione di preminenza nell’universo Marvel».

jonathan hickman x-men house of x 1 anteprima fumetto marvel
Una tavola in anteprima da House of X #1

Matthew Rosenberg, attuale sceneggiatore di Uncanny X-Men, afferma che gli autori attualmente al lavoro sulle testate mutanti sapevano fin dall’inizio come il loro fosse un incarico a termine in attesa di questo nuovo rilancio: «Quando la Marvel ha chiesto a me, Ed Brisson e Kelly Thompson di scrivere Uncanny X-Men, sapevamo che il nostro tempo era limitato e che Jonathan Hickman sarebbe arrivato nel giro di un anno a far saltare tutto in aria. Non potrei essere più orgoglioso di quello che tutti noi abbiamo fatto e allo stesso tempo eccitato per quello che verrà».

Un’ulteriore conferma è arrivata anche da C.B. Cebulski, caporedattore di Marvel Comics, che – in un tweet – ha precisato come fosse stato tutto pianificato fin dalla scorsa estate.

Che cosa succederà invece dopo l’uscita dei dodici numeri di House of X e di Powers of X? La risposta la fornisce Hickman: «Lanceremo un intero nuovo universo di X-serie. Alcune saranno più tradizionali, altre porteranno avanti idee presentate su HOX e POX. Alcune serie saranno completamente nuove. Io scriverò la testata principale».

«Stiamo già realizzando le serie di questa “prima ondata” e abbiamo in progetto di presentare serie, team creativi e dettagli editoriali intorno al San Diego Comic-Con, ovvero una settimana prima che HOX #1 vada in vendita» continua lo sceneggiatore. «Abbiamo anche definito i piani per le serie della “seconda ondata”, che esordirà nel 2020, e stiamo per ingaggiare gli autori di queste.»

jonathan hickman x-men powers of x 1 anteprima fumetto marvel
Una pagina da Powers of X #1

Leggi anche:
“Marvel Comics #1000”, l’albo che celebra 80 anni di fumetti Marvel
Cosa c’è nel futuro dei fumetti Marvel
 10 grandi fumetti degli Avengers, secondo noi
• 20 personaggi che hanno impugnato il martello di Thor
• “Avengers Endgame”: 16 riferimenti ai fumetti Marvel
• 
“Acts of Evil”, un nuovo evento a fumetti Marvel Comics

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.