News Tutto "Planetes" di Makoto Yukimura in un volume solo

Tutto “Planetes” di Makoto Yukimura in un volume solo

planetes omnibus manga Makoto Yukimura

Panini Comics ha annunciato la pubblicazione di un’edizione “omnibus” (volume di grandi dimensioni) di Planetes, il manga fantascientifico di Makoto Yukimura.

Il volume – cartonato, 17×23,8 cm, 1.040 pagine a colori e in bianco e nero, 45,00 euro – sarà distribuito in fumetteria e libreria da luglio 2019, ma si può già ordinare online.

Il protagonista di Planetes è un giovane che nello spazio fa un lavoro banale ma insolito da immaginare: lo spazzino. Tra aspettative infrante e sogni ancora covati, le vicende narrate nel manga rendono la vita su una stazione spaziale più ordinaria ma emozionante di come la si possa immaginare.

Il racconto di Yukimura, originariamente pubblicato 20 anni fa in quattro volumi, continuò la tradizione del manga sci-fi dai tratti realistici, quella radicata da un autore classico come Yukinobu Hoshino, al tempo stesso trattandola con lo stesso approccio naif di lavori come Patlabor, altro manga che aveva al centro del racconto l’uomo prima delle macchine.

Leggi anche:
L’omnibus di Capitan Harlock
La “Divina Commedia” di Go Nagai in un volume omnibus
20 fumetti da ricordare usciti nel 1999

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

49,517FansMi piace
1,500FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,664FollowerSegui

Ultimi articoli

niimura henshin manga bao

“Henshin”, 13 fumetti per osservare il Giappone da dentro

Recensione di "Henshin", antologia di fumetti brevi di Ken Niimura pubblicata da Bao Publishing nella neonata collana Aiken dedicata al manga.
falcon winter soldier

I primi dettagli sulla serie tv Marvel “Falcon and the Winter Soldier”

Il sito specializzato Deadline ha diffuso alcune news sulla serie tv Marvel The Falcon and the Winter Soldier, tra cui il regista e alcuni attori del cast.
marvel netease cina

Marvel vuole espandersi in Cina

Marvel sta puntando a espandere il proprio mercato in Cina grazie a una collaborazione stretta con la società multimediale cinese NetEase.