News Gli autori e i fumetti vincitori dei premi ANAFI 2019

Gli autori e i fumetti vincitori dei premi ANAFI 2019

premi anafi 2019

Durante la Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia, che si è tenuta nella città emiliana lo scorso 18 maggio, sono stati consegnati i Premi Anafi 2019, assegnati dall’omonima associazione di “Amici del fumetto e dell’illustrazione”, la più longeva associazione di collezionisti di fumetto italiana.

I premiati sono stati selezionati con una votazione tra i soci dell’associazione, a parte da cinquine di nomi selezionati dal Consiglio Direttivo Anafi.

Miglior disegnatore: Roberto De Angelis.

Miglior sceneggiatore: Gabriella Contu.

Miglior autore completo: Silvia Ziche.

Miglior iniziativa editoriale: Albi Avventura (Gazzetta dello Sport).

Miglior volume: Jonas Fink (Rizzoli Lizard).

Miglior saggista: Graziano Frediani per Tex – 70 Anni Di Un Mito (Sergio Bonelli Editore).

A questi premi si aggiungono quelli assegnati da una giuria composta dai soci ANAFI:

Premio Rino Albertarelli a un disegnatore giovane e/o esordiente affermatosi nel corso dell’anno precedente: Emmanuele Baccinelli.

Premio Roberto Reali per la valorizzazione della memoria storica del fumetto: Gianni Milone, Manio Bonati, Gianni De Luca, Roberto Innocenti.

Qui i vincitori dello scorso anno.

Leggi anche: Cosa c’è nel nuovo numero di Fumetto, la rivista dell’ANAFI

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

54,299FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,358FollowerSegui

Ultimi articoli

dylan dog magazine 2020

Cosa c’è su “Dylan Dog Magazine 2020”

Il prossimo 24 marzo Sergio Bonelli Editore pubblicherà in edicola il Dylan Dog Magazine 2020. Ecco un po' di pagine in anteprima.
giant-size x-men tribute fumetto marvel

Il remake di “Giant-Size X-Men 1”, con 37 disegnatori

37 disegnatori contemporanei hanno realizzato un remake di "Giant-Size X-Men 1", l'albo con cui nel 1975 Marvel Comics rilanciò gli X-Men.
coda fumetto panini

“Coda”, il fantasy fuori canone di Spurrier e Bergara

Coda, pubblicato da Panini, è l’ennesimo fumetto fantasy fuori canone che arriva in una stagione in cui il genere sembra essere del tutto rinato.