News Anteprime Lo speciale "Diabolik Sottosopra" di Faraci e Ziche

Lo speciale “Diabolik Sottosopra” di Faraci e Ziche

L’1 agosto Astorina pubblicherà un volume speciale di Diabolik intitolato Diabolik sottosopra. Si tratta di un albo analogo a quelli della serie regolare (formato pocket, 120 pagine di fumetti) che proporrà la storia L’uomo che non sapeva ridere, una satira del personaggio firmata da Tito Faraci e Silvia Ziche.

diabolik sottosopra faraci ziche

Diabolik sottosopra sarà venduto in edicola in allegato all’albo inedito di Diabolik di agosto al prezzo di 4,90, ma l’inedito mensile sarà anche acquistabile singolarmente.

Faraci è uno dei principali sceneggiatori della serie (ormai da vent’anni) e al contempo, uno degli autori di punta della Disney, come peraltro Silvia Ziche che con lui ha firmato tante storie apparse su Topolino.

L’uomo che non sapeva ridere è la seconda collaborazione dei due autori sul personaggio dopo La ricompensa, storia breve pubblicato in un albetto speciale per Festival del fumetto di Lugano e poi raccolta nel volume Diabolik fuori dagli schemi.

Di seguito, in esclusiva, presentiamo due tavole in anteprima della storia.

diabolik sottosopra faraci ziche
diabolik sottosopra faraci ziche
diabolik sottosopra faraci ziche

Di seguito, l’editoriale di Diabolik sottosopra scritto da Mario Gomboli, direttore di Astorina:

«Quando, nel 2017, Tito Faraci mi presentò Silvia Ziche e per lei scrisse l’albetto La ricompensa in occasione del Festival del fumetto di Lugano, scatenò la mia invidia, perché da più di cinquant’anni avevo voglia di scrivere un’altra parodia del Re del Terrore. La mia prima e unica, infatti, risaliva al 1968, quando con Alfredo Castelli e Carlo Peroni pubblicammo su Tilt Diabetik, dentiera di sangue. Satira autorizzata e apprezzata dalle sorelle Giussani, va ricordato.

Sono infatti da sempre convinto che Diabolik abbia le spalle abbastanza larghe da reggere l’autoironia, che anche una sua versione umoristica possa contribuire a rafforzarne la fama, il carisma. Lo hanno dimostrato, negli anni, tante satire del Re del Terrore che abbiamo visto al cinema o in televisione.

Così scrissi per Il grande Diabolik di primavera 2019 una versione come dire… “comicizzata” di quella che avrebbe potuto benissimo essere un’avventura “seria”: Il re dei ladri. Ovviamente sempre affidata, per i disegni, a Silvia Ziche. A quel punto la palla era tornata nelle mani di Tito & Silvia, che mi proposero il folle progetto di una storia satirica lunga ben 120 pagine, come un normale albo della diabolika saga. Le sorelle Giussani mi hanno insegnato a sostenere le idee folli ed ecco perché è nato L’uomo che non sapeva ridere

Leggi anche:
Il documentario che racconta i misteri e la storia di Diabolik
Silvia Ziche e i 10 anni di Lucrezia

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

51,765FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,492FollowerSegui

Ultimi articoli

Una terrificante cosplayer che ricrea scene di manga di Junji Ito

Mamakiteru è una cosplayer che ha una passione speciale per Junji Ito e si dedica a ricreare vignette dei fumetti del maestro dell’horror giapponese.
harley quinn suicide squad

James Gunn ha annunciato il cast di “Suicide Squad 2”

Il regista James Gunn ha annunciato gli attori che formeranno il cast di "Suicide Squad 2", seguito del film del 2016 basato sui personaggi di DC Comics.
dark knight golden child frank miller

Frank Miller annuncia un nuovo seguito di “Il ritorno del Cavaliere Oscuro”

Frank Miller torna al mondo de "Il ritorno del Cavaliere Oscuro" con un nuovo albo speciale intitolato "The Golden Child".