News È morto Mordillo

È morto Mordillo

Il disegnatore argentino Guillermo Mordillo Menéndez, noto semplicemente come Mordillo, è morto all’età di 86 anni nella sua casa di Maiorca, in Spagna.

Guillermo Mordillo morto
Mordillo | Foto via Facebook

Nato nel 1932 nel quartiere di Villa Pueyrredón a Buenos Aires da genitori di origini spagnole, a diciotto anni si spostò in Perù, dove lavorò nel settore dell’illustrazione per ragazzi. In seguito si trasferì a New York dove si dedicò alla pubblicità e al cinema, collaborando a diversi cartoni animati della Paramount Studios, tra cui quelli di Braccio di Ferro.

A Parigi, negli anni Sessanta, cominciò a lavorare per la rivista Paris Match. Visse in Francia per circa vent’anni, diventando famoso per le sue illustrazioni umoristiche vendute in tutto il mondo stampate su libri, poster e puzzle. I suoi disegni, spesso incentrati sullo sport e gli animali, erano caratterizzati da un tratto morbido e un’affollamento di personaggi.

Leggi anche:Bort, l’autore delle “Ultime parole famose” della Settimana Enigmistica

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

50,433FansMi piace
1,579FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,032FollowerSegui

Ultimi articoli

alan moore

Alan Moore si è ritirato dal mondo del fumetto?

La carriera di Alan Moore nei fumetto potrebbe essersi conclusa questa settimana, con l'uscita dell'ultimo albo de "La Lega degli Staordinari Gentlemen".
city hunter private eyes

Il trailer e le date di uscita del film “City Hunter: Private Eyes”

Il lungometraggio animato "City Hunter: Private Eyes" sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane per tre giorni, a settembre.
Sio Cartoon Network

Le clip animate di Sio per Cartoon Network sulla tutela dell’ambiente

Sio, fumettista e youtuber creatore di Scottecs, ha realizzato un progetto speciale per Cartoon Network intitolato "Inquinamento, ciao ciao!".