News 3 film sui fumetti al festival di Venezia 2019

3 film sui fumetti al festival di Venezia 2019

Nel corso della prossima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (28 agosto – 7 settembre 2019) saranno presentati tre film dedicati a diversi fumetti. Si tratta di tre lungometraggi con caratteristiche diverse: uno è una produzione internazionale ispirata ad un noto supereroe statunitense, un altro è un adattamento da un pluripremiato graphic novel italiano, e il terzo è un documentario su uno dei simboli della storia del fumetto made in Italy.

Joker nella Selezione Ufficiale
È la prima volta, in particolare, che un vero e proprio “cinecomic” ispirato a un fumetto si trova in concorso al festival di Venezia. Lo storico primato spetta a Joker di Todd Phillips, basato sull’avversario di Batman, interpretato da Joaquin Phoenix (qui il trailer). Il resto del cast comprende Robert De Niro e Zazie Beetz, mentre la sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Phillips in collaborazione con Scott Silver (8 Mile).

joker film fumetti venezia 2019

Il film sarà dunque uno dei 20 film in gara nella sezione principale della Selezione Ufficiale, ovvero il Concorso internazionale, e verrà poi distribuito al cinema a partire dal 3 ottobre. Un dettaglio insolito fatto emergere dal regista, è che il film non sarà ispirato a nessuna storia in particolare del personaggio, nonostante i tanti riferimenti ai fumetti presenti nel primo trailer.

Valentina e Igort alle Giornate degli Autori
Gli altri due titoli, invece, saranno presentati fuori dalla Selezione Ufficiale, all’interno del programma delle Giornate degli Autori – una rassegna autonoma, nata sul modello della Quinzaine des Réalisateurs di Cannes e promossa dalle associazioni di registi e autori cinematografici italiani Anac e 100autori. 5 è il numero perfetto sarà in concorso, mentre nella sezione “Notti veneziane” troverà spazio Cercando Valentina.

5 è il numero perfetto è la pellicola che vede l’esordio di Igort alla regia. Il film è basato sull’omonimo fumetto noir dello stesso autore, creato nel 1994 e terminato nel 2002, tra i più influenti graphic novel europei degli anni Duemila.

Prodotto da Marina Marzotto, Elda Ferri e Mattia Oddone, è realizzato da Propaganda Italia e da Jean Vigo Italia con Rai Cinema, insieme a Potemkino Film (Belgio) e Mact Productions e Cité Film (Francia). Il cast è composto da Toni Servillo, Valeria Golino e Carlo Buccirosso. 5 è il numero perfetto sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane proprio nei giorni della Mostra, a partire dal 29 agosto (qui il trailer).

Cercando Valentina è un documentario di Giancarlo Soldi (Come Tex nessuno mai, Diabolik sono io) incentrato sul personaggio creato da Guido Crepax nel 1965.

Prodotto da Stefania Casini e Bizef Produzione in collaborazione con Rai Com, Rsi Radiotelevisione Svizzera, Rai Cultura e Chromatica, il documentario racconta il contesto storico e il clima culturale in cui ha vissuto Crepax, i momenti della ideazione del personaggio e della sua crescita, fino a diventare una sorta di alter ego dell’autore.

Leggi anche:
Spider-Man a Venezia, il primo fumetto italiano dell’Uomo Ragno
I riferimenti a Batman nel trailer del film su Joker
Il film sul Joker sarà consigliato a un pubblico adulto

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

52,234FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,675FollowerSegui

Ultimi articoli

liberatore frammenti caos

“Frammenti di caos”, tutti i fumetti brevi di Liberatore

Comicon Edizioni ha annunciato la pubblicazione di Frammenti di caos, un'antologia che raccoglie i fumetti brevi realizzati da Tanino Liberatore.
texone claudio villa

Bonelli ha annunciato il Texone di Claudio Villa

Sergio Bonelli Editore ha annunciato la pubblicazione del “Texone” disegnato da Claudio Villa, una storia che si aspettava da molti anni.

Gustav Klimt raccontato in un fumetto di Otto Gabos

Presentiamo in anteprima le prime pagine da "Gustav Klimt. La bellezza assoluta", biografia a fumetti del pittore Gustav Klimt realizzata da Otto Gabos.