News Curiosità La fine di "The Walking Dead" non ha risolto il mistero più...

La fine di “The Walking Dead” non ha risolto il mistero più importante

fine walking dead mistero zombie

Mercoledì 3 luglio 2019 è uscito negli Stati Uniti il numero di The Walking Dead che ha messo fine alla lunga e popolare saga horror di Robert Kirkman (QUI un po’ di dettagli e spoiler sulla trama). Eppure, dopo ben 193 albi, non tutti i misteri alla base della storia sono stati svelati. Kirkman ha scelto di lasciare irrisolto il dubbio forse più cruciale di tutta la trama della serie: che cosa ha causato l’epidemia zombi?

Questa si è diffusa in modo improvviso, e in modo altrettanto frettoloso il protagonista Rick Grimes ha dovuto imparare a fronteggiare la minaccia quando si è risvegliato da un coma, scaraventando lettori e spettatori in un mondo stravolto.

Non è una sopresa: Robert Kirkman ha sempre dichiarato di non voler rivelare la vera origine del virus, anche se è probabile che i lettori della serie si aspettassero qualche rivelazione di più dal numero conclusivo.

«Magari anni dopo la fine mi capiterà di parlarne per caso in un’intervista», aveva affermato l’autore nel 2018. Non c’è mai stato interesse da parte di Kirkman nell’approfondire i risvolti della ricerca di una cura, perché «è già stato fatto in molte storie di zombi».

«Ho sempre pensato che uno degli aspetti migliori di questa serie sia che non parla di scienziati né di gente che prenderebbe questa cosa [la cura] come una missione, perché sarebbe difficile immedesimarcisi.» Effettivamente, il finale della serie mostra appunto un mondo dove gli zombi sono ormai pochi e praticamente addomesticati.

Del resto, come ha dichiarato ad aprile nel numero 190 della serie, l’autore è sempre stato sempre meno interessato alla questione degli zombi: «Non mi interessa più, dopo tutti questi anni. Vedere gente catturata dagli zombi e poi mangiata non mi diverte».

Leggi anche:
Il destino di Negan nel finale di “The Walking Dead”
• 
13 momenti più scioccanti di The Walking Dead
• 
Robert Kirkman ci salverà, lo ha promesso
• 
Quando e come sarà pubblicata in Italia la fine di “The Walking Dead”

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

50,433FansMi piace
1,579FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,032FollowerSegui

Ultimi articoli

alan moore

Alan Moore si è ritirato dal mondo del fumetto?

La carriera di Alan Moore nei fumetto potrebbe essersi conclusa questa settimana, con l'uscita dell'ultimo albo de "La Lega degli Staordinari Gentlemen".
city hunter private eyes

Il trailer e le date di uscita del film “City Hunter: Private Eyes”

Il lungometraggio animato "City Hunter: Private Eyes" sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane per tre giorni, a settembre.
Sio Cartoon Network

Le clip animate di Sio per Cartoon Network sulla tutela dell’ambiente

Sio, fumettista e youtuber creatore di Scottecs, ha realizzato un progetto speciale per Cartoon Network intitolato "Inquinamento, ciao ciao!".