News Jeff Lemire scrive due fumetti per la linea Black Label di DC...

Jeff Lemire scrive due fumetti per la linea Black Label di DC Comics

Jeff Lemire scriverà due fumetti per la linea Black Label di DC Comics. Il primo, intitolato Joker: Killer Smile, sarà disegnato dall’italiano Andrea Sorrentino, che assieme allo sceneggiatore ha già lavorato su Freccia Verde (DC Comics), Vecchio Logan (Marvel Comics) e Gideon Falls (Image Comics). Il secondo, intitolato The Question: The Deaths of Vic Sage, sarà disegnato da Denys Cowan e Bill Sienkiewicz.

Joker: Killer Smile, composto da tre numeri, vedrà il Joker cercare la fuga da Arkham Asylum scontrandosi con un nuovo personaggio creato per l’occasione, il dottor Ben Arnell.

Il primo numero di Joker: Killer Smile sarà pubblicato negli Stati Uniti il prossimo 30 ottobre.

The Question: The Deaths of Vic Sage, composto da quattro numeri, proseguirà quanto raccontato nei fumetti di Question degli anni Ottanta scritti da Denny O’Neil. Sarà una storia pulp in cui il personaggio verrà messo di fronte alla propria morte, in un racconto che andrà dal selvaggio West agli anni Trenta.

Il primo numero di The Question: The Deaths of Vic Sage sarà pubblicato negli Stati Uniti il prossimo 20 novembre.

Leggi anche:
Jeff Lemire non si fermerà mai
I fumetti preferiti di Jeff Lemire
“Gideon Falls”, l’horror lisergico di Lemire e Sorrentino

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

52,919FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,879FollowerSegui

Ultimi articoli

tom lyle scarlet spider marvel

È morto Tom Lyle

Il disegnatore statunitense Tom Lyle è morto all'età di 66 anni. Era noto per aver disegnato negli anni Novanta Starman, Robin e Spider-Man.

“La vedova bianca” di Fran, un reality per fumettisti

Presentiamo in anteprima le prime pagine da "La vedova bianca", graphic novel di esordio di Fran De Martino, vignettista per Fanpage.it e L’Espresso.
frank miller lynn varley

Frank Miller fa causa all’ex moglie, accusata di avergli rubato dei disegni

La causa verterebbe su alcuni disegni preliminari di Frank Miller, che l'ex moglie Lynn Valery avrebbe preso di nascosto prima del loro divorzio.