News L'autore della serie tv su "Watchmen" manda a quel paese Alan Moore

L’autore della serie tv su “Watchmen” manda a quel paese Alan Moore

david lindelof alan moore watchmen serie tv

Nel corso di un panel sulla serie tv di Watchmen organizzato dalla Television Critics Association, l’autore e showrunner David Lindelof ha commentato la possibile contrarietà di Alan Moore a un adattamento della sua opera, così come era già avvenuto nel 2009 per il film di Zack Snyder.

«È un match di wrestling continuo» ha affermato Lindelof. «Fanculo gente, lo sto facendo lo stesso. Sto incanalando lo spirito punk rock di Alan Moore mandando a fanculo Alan Moore.»

In ogni caso, Lindelof rispetta Moore, da lui definito un «genio». A proposito dell’opera originaria, invece, l’autore ha garantito che «non la incasineremo, e nemmeno il suo canone».

La serie tv non sarà un adattamento del fumetto realizzato da Moore e David Gibbons per DC Comics nel 1986, bensì una sorta di continuazione. Come già spiegato dallo stesso Lindelof, la storia presenterà nuovi eroi legati ad alcuni personaggi del fumetto e sarà ambientata nel presente.

L’episodio pilota sarà diretto da Nicole Kassell (The Killing, Vinyl, The Americans), mentre il cast è composto da Regina King, Jeremy Irons, Don Johnson, Tim Blake Nelson, Louis Gossett Jr., Yahya Abdul-Mateen II, Adelaide Clemens, Andrew Howard, Tom Mison, Frances Fisher, Jacob Ming-Trent, Sara Vickers, Dylan Schombing, Lily Rose Smith, Adelynn Spoon.

Qui c’è il trailer della serie, che esordirà negli Stati Uniti a ottobre 2019 sul canale televisivo HBO.

Leggi anche:
Alan Moore si è ritirato dal mondo del fumetto?
Alexandria Ocasio-Cortez cita Watchmen
Perché Grant Morrison odia Watchmen
“Dentro la testa di Alan Moore”, una webserie sull’autore di Watchmen
L’estetica di Watchmen, 30 anni dopo

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

53,754FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,128FollowerSegui

Ultimi articoli

I manga candidati al Taisho Award 2020

Sono stati comunicati i manga candidati alla tredicesima edizione del Taisho Award, uno dei più prestigiosi premi giapponesi dedicati al fumetto.
batman catwoman fumetto dc tom king

I comic book più attesi del 2020

Con l'inizio del 2020 proviamo a prevedere quali potranno essere i più importanti fumetti in uscita negli USA nei prossimi mesi.

I film dello Studio Ghibli arrivano su Netflix

Netflix ha annunciato che a partire dalla mezzanotte del primo febbraio 2020 renderà disponibili i film dello Studio Ghibli.