I primi dettagli sulla serie tv Netflix di Sandman

sandman vertigo

Netflix ha confermato di aver ordinato a Warner Bros. Television una serie televisiva basata su Sandman, il fumetto creato dallo sceneggiatore e romanziere Neil Gaiman per l’etichetta Vertigo di DC Comics, e ha comunicato i primi dettagli.

Principale sceneggiatore, nonché showrunner e produttore esecutivo della serie sarà
Allan Heinberg (The O.C., The Catch). Lo stesso Gaiman e David S. Goyer (Batman Begins, Il cavaliere oscuro) faranno anche loro da produttori esecutivi e scriveranno alcuni episodi.

I tre in particolare sceneggeranno insieme l’episodio pilota della serie, che sarà composta da 10 puntate (più una). Netflix ha fornito anche una breve sinossi:

Ricca miscela di mito e fantasy oscuro in cui fiction contemporanea, dramma storico e leggende si intrecciano senza soluzione di continuità, The Sandman segue le persone e i luoghi influenzati da Morfeo, il Re dei Sogni, mentre cerca di riparare agli errori cosmici – e umani – che ha compiuto durante la sua vasta esistenza.

Gaiman, su Twitter, ha poi rivelato che la prima stagione adatterà i primi otto albi della serie, raccolti nel volume Preludi e notturni, «e qualcosa di più».

Per il momento non è stata invece comunicata una data di distribuzione per la serie.

Leggi anche:
Cosa è stata l’etichetta Vertigo
• 
30 anni di “Sandman”
• 
Tutto Sandman, in un post
• 
“Sandman Universe”, la nuova linea di fumetti curata da Neil Gaiman

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.