Le case editrici Shockdom e Manfont si uniscono

Shockdom Manfont

Le case editrici di fumetto ManFont e Shockdom hanno definito un accordo grazie al quale Shockdom acquisisce il marchio e il magazzino di ManFont e i soci della casa editrice torinese, Manfredi Toraldo, Luca Baino, Daniel Spanò e Marco Ventura, entrano a far parte dello staff Shockdom.

«Non posso che essere felice di poter dare questa notizia», dice in un comunicato Lucio Staiano, fondatore e responsabile di Shockdom. «Ancora una volta, la cosa importante non è solo accogliere una realtà che sta crescendo, ma soprattutto avere in squadra persone competenti, professionali e grintose come Manfredi, Luca, Daniel e Marco. Questa alleanza sarà un ulteriore tassello per la crescita di Shockdom e per il suo posizionamento nell’area pop.»

«Da quando è nata ManFont, sei anni fa», dice Manfredi Toraldo, co-fondatore e direttore artistico di ManFont, «abbiamo avuto un primo grande cambiamento appena siamo riusciti a investire su produzioni vere e proprie, affiancandole alle autoproduzioni, con la nascita dell’etichetta MF Project. Da allora siamo cresciuti e il passaggio successivo, che stavamo inseguendo con decisione, era quello di diventare una casa editrice a tutti gli effetti. L’arrivo di Shockdom nell’equazione ci permette di fare un salto di qualità, per il quale temevamo di dover aspettare molto a lungo. Cresceremo e porteremo avanti il nostro impegno insieme a professionisti fantastici, che ringraziamo di cuore e senza i quali non saremmo qui. Questa alleanza darà grandi soddisfazioni a tutti gli amanti del fumetto di qualità, non potremmo esserne più felici!».

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.