Mondi POP Animazione Una breve clip dall'anime di "Girl from the Other Side"

Una breve clip dall’anime di “Girl from the Other Side”

Il manga Girl from the Other Side ha ispirato un corto animato del quale il Wit Studio ha diffuso un brevissimo estratto di pochi secondi.

L’anime di Girl from the Other Side sarà un cortometraggio di 10 minuti, previsto in uscita in DVD in Giappone il 10 settembre 2019 (distribuito in un’edizione speciale dell’ottavo volume del manga), e sarà mostrato in anteprima il 1° agosto al Fantasia Festival di Montreal.

Girl from the Other Side è un manga del fumettista giapponese Nagabe, pubblicato in Italia di J-Pop, giunto finora al quarto volume (al settimo in Giappone). È una favola gotica affascinante e ricca di mistero, disegnata con un segno che sa essere tanto graffiante quanto dolce. Racconta la storia di una bambina in un ambiente di campagna dai tratti occidentali medievali che vive a stretto contatto con un uomo dalla testa simile a quella di un caprone (o simile a un bafometto).

Leggi anche:
I 5 migliori fumetti pubblicati a febbraio 2019
Il nuovo teaser del film “Evangelion: 3.0+1.0”
I Cavalieri dello Zodiaco di Netflix sono un pasticcio
• 
“Enter the Anime”, un documentario Netflix sull’animazione giapponese
• 8 anime che hanno compiuto 30 anni nel 2018
• 30 film anime che dovreste vedere
• 10 anime che compiono 30 anni nel 2019


Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

52,853FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,861FollowerSegui

Ultimi articoli

Leiji Matsumoto lucca comics 2018

Leiji Matsumoto ricoverato in ospedale a Torino, è in rianimazione

Leiji Matsumoto, noto per essere il creatore di Capitan Harlock, è stato ricoverato per un malore all'ospedale Molinette di Torino.
takei they called us enemy

I 5 migliori fumetti del 2019 secondo Publishers Weekly

Publishers Weekly ha stilato sul sito online la propria lista dei 5 migliori fumetti distribuiti negli Stati Uniti nel 2019.

I fumettisti italiani disegnano i cartoni animati del passato

Alcuni autori italiani di fumetto hanno partecipato a un progetto intitolato "This is Not Bim Bum Bam" che omaggia popolari cartoni animati del passato.