News DC Comics ha ucciso un importante personaggio di Batman?

DC Comics ha ucciso un importante personaggio di Batman?

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER

Oggi 21 agosto esce negli Stati Uniti Batman #77 – scritto da Tom King e disegnato da Tony S. Daniel e Mikel Janin – nel quale un evento inatteso sconvolgerà il mondo di Batman.

batman personaggio ucciso

Come si scopre da una tavola diffusa da un utente di Reddit e ripresa da Bleeding Cool, un importante personaggio del mondo di Batman – il maggiordomo Alfred – potrebbe finire ucciso per mano di Bane.

Batman #77 è il terzo albo della saga City of Bane. In questo numero viene mostrato come Bane si è impossessato di Gotham, oltre agli eventi che portano Damien – figlio di Bruce Wayne – a confrontarsi col Batman di Flashpoint (cioè proveniente da una realtà alternativa), che sta collaborando con Bane.

Si tratta delle ultime storie realizzate dallo scrittore Tom King per Batman. Già alcuni mesi fa, King aveva annunciato l’intenzione di sconvolgere il mondo del personaggio.

Di seguito, la pagina contenente lo spoiler.

batman personaggio ucciso

Leggi anche:
Tom King ha spiegato perché lascerà Batman
“Strange Adventures”: la nuova serie di Tom King e Mitch Gerads
• Tom King, dalla CIA a Batman: sceneggiatore di eroi in crisi

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

51,774FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,495FollowerSegui

Ultimi articoli

“Ramo”, un delicato racconto su morte e amore

In anteprima presentiamo ben sedici pagine da “Ramo”, graphic novel di Silvia Vanni, già autrice di “Salomè” e “La città dei cuori innocenti”.
planetes omnibus manga Makoto Yukimura

“Planetes”, un romanzo di formazione nello spazio

"Planetes" di Makoto Yukimura è un manga di hard sci-fi ma al cui centro di tutto rimane il concetto di amore ed empatia tra esseri umani.
diario vitt jacovitti

Diario Vitt, Lupo Alberto e Sio: 70 anni di diari a fumetti

La storia dei diari scolastici a fumetti, a partire dal secondo dopoguerra e dal mitico Diario Vitt, fino ai più recenti lavori di Sio.