Le copertine dell’edizione USA di “Akira”

Tra il 1988 il 1996, Epic Comics – l’etichetta per prodotti importati o creator owned della Marvel – pubblicò per la prima volta negli Stati Uniti Akira, il manga di Katsuhiro Otomo, in un’edizione diventata famosa per più motivi: fu la prima integrale di un fumetto giapponese in terra americana; fu ripresa in altre parti del mondo, tra cui in Francia e in Italia da Glénat – all’epoca non era infatti facile acquisire i diritti direttamente dal Giappone e soprattutto fare un accurato lavoro di adattamento –; fu il primo fumetto colorato in digitale, da Steve Oliff (come abbiamo raccontato qui).

Di seguito, tutte le 38 copertine di Akira della Epic Comics.

Leggi anche: 30 anni di “Akira”, il capolavoro animato di Katsuhiro Ōtomo

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Facebook e Twitter.