News "Tarowean": la nuova storia di Corto Maltese

“Tarowean”: la nuova storia di Corto Maltese

La trentaduesima avventura del marinaio creato da Hugo Pratt sarà ancora una volta affidata a Juan Dìaz Canales (Blacksad) e Rubén Pellejero (Dieter Lumpen). L’ormai consolidata coppia di autori spagnoli aveva ripreso a narrare le storie di Corto già nel 2015, con l’inedito Sotto il sole di mezzanotte, a cui nel 2017 è seguita una seconda storia intitolata Equatoria.

La nuova storia racconterà cosa successe a Corto Maltese prima dei fatti avvenuti in Una ballata del mare salato, ovvero la sua prima avventura realizzata da Hugo Pratt nel 1967. Anche il titolo, Tarowean, è un richiamo diretto a Una ballata del mare salato. Tarowean è infatti il nome che i marinai delle isole Figi usano per indicare il 1° novembre e che per loro significa giorno delle sorprese, e proprio nella prima storia di Corto Maltese si fa cenno a questa giornata particolare:

«[…]Sì, quella che vedete, non so come sia riuscita a farcela. Forse perché il capitano Rasputin è uno che sa il fatto suo e i suoi marinai sono delle isole Figi. Oppure perché hanno un patto con il il diavolo. Ma questo non importa ora. Oggi è Tarowean, il giorno delle sorprese, girono di tutti i santi 1º novembre 1913.»

Da Una ballata del mare salato

Tarowean è ambientata nel 1912 e si apre in Tasmania, dove Corto Maltese e Rasputin liberano un giovane di nome Calaboose, imprigionato su un’isola abbandonata. Lo portano con sé attraverso l’Oceano Indiano fino al Borneo, dove incontrano il sultano di Sarawak, un potente inglese che regna sulla popolazione indigena dei Daiacchi, sfruttandoli per raccogliere il lattice dell’albero della gomma. Questa risorsa naturale è indispensabile per l’impero britannico e la rivolta di Daiacchi minaccia gli interessi della corona.

Corto Maltese si ritrova quindi a fare da mediatore fra gli indigeni e il sultano e prende sotto la sua protezione una giovane paralitica, Ratu “la sirena”, di cui Calaboose si innamora. Incaricato di compiere una missione, Corto Maltese e i suoi amici si imbarcheranno verso l’Isola di Escondida, dove ad attenderli troveranno un misterioso monaco.

corto maltese tarowean
Una tavola de Il giorno di Tarowean diffusa in anteprima sul catalogo Manicomix

Il volume – cartonato, 21×28 cm, 112 pagine a colori, 20 € – sarà pubblicato da Rizzoli Lizard alla fine del prossimo ottobre. Per l’occasione, l’editore pubblicherà anche un cofanetto intitolato Corto Maltese – La nuova rotta, che comprenderà le tre storie realizzate da Juan Dìaz Canales e Rubén Pellejero: Sotto il sole di mezzanotte, Equatoria e Il giorno di Tarowean.

Leggi anche:
Il film live action su Corto Maltese sarebbe stato cancellato
Corto Maltese, l’ambiguità narrativa di Pratt e il nostro sguardo
Corto Maltese, lo straniero

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui.

Seguici sui social

52,811FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,832FollowerSegui

Ultimi articoli

minnie cosey

Minni e il Bigfoot nel nuovo fumetto Disney francese di Cosey

Minnie et le secret de tante Miranda di Cosey è il dodicesimo volume della collana dedicata alle storie Disney realizzate da autori di bande dessinée.

“Diana sottosopra”, una favola ecologista di Kalina Muhova

Presentiamo in anteprima le prime pagine da "Diana sottosopra" di Kalina Muhova, che sarà tra gli ospiti dell'edizione 2019 del festival BilBObul.
family tree jeff lemire fumetto

“Family Tree”, il nuovo fumetto di Jeff Lemire

Image Comics pubblica questa settimana negli Stati Uniti Family Tree, il nuovo fumetto del prolifico sceneggiatore canadese Jeff Lemire.